martedì 2 marzo 2021
Logo Identità Insorgenti

L’annuncio del sindaco Della Ragione: murale di Maradona anche a Bacoli

Arte | 25 Gennaio 2021

Bacoli avrà un muro dedicato a Diego Armando Maradona. Lo annuncia il sindaco della città flegrea Josi Gerardo della Ragione.

Il murale in villa Comunale al campo di calcio “Maremorto”

È iniziata l’opera in villa comunale, lì dove c’era lo storico campo di calcio “Maremorto”. La facciata degli spogliatoi sarà interamente dedicata a Maradona, a poche decine di metri dalla Sibilla di Jorit, con immagini della sua vita sportiva con la maglia dell’Argentina e del Napoli.

Un bene pubblico recuperato arricchito dai murales

“Da appassionato del gioco del pallone, non posso nascondervi l’emozione – spiega il sindaco di Bacoli – Ringrazio Dario Santucci per la professionalità che offre al servizio della città. Così come ringrazio l’Area VI del Comune di Bacoli che, attraverso l’ausilio qualificato di un cittadino che percepisce il reddito di cittadinanza, ha recuperato un bene pubblico ridotto da anni in un degrado inqualificabile. È un tributo doveroso ad un campione che ha fatto vivere momenti indimenticabili anche al nostro popolo”.

Il riconoscimento anche all’uomo Diego

“Ed è un riconoscimento anche a favore dell’uomo – conclude Della Ragione – Di Diego. Di chi, più volte, ha portato gioia nei cuori di bambini bacolesi malati terminali che, prima di morire, hanno potuto esaudire il proprio sogno. Quello di poter abbracciare Diego Armando Maradona. L’opera di stree-art continuerà nelle prossime settimane. E sarà bellissimo poterla poi inaugurare, insieme. Un passo alla volta. Un’immagine alla volta.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 25 Gennaio 2021 e modificato l'ultima volta il 24 Gennaio 2021

Articoli correlati

Arte | 15 Febbraio 2021

Sfratto per la storica sartoria Canzanella (e per gli abiti di Eduardo). Per il Comune di Napoli la cultura non conta nulla

Arte | 18 Gennaio 2021

Ritrovato il Salvator Mundi trafugato dalla basilica di San Domenico Maggiore di Napoli

Arte | 18 Gennaio 2021

LA POLEMICA

Jago, l’arte, il marketing e i luoghi di Napoli che non hanno bisogno di visibilità