fbpx
martedì 1 dicembre 2020
Logo Identità Insorgenti

Ore 12.07: si è sciolto il sangue di San Gennaro

Identità, NapoliCapitale | 16 Dicembre 2017

Si è ripetuto il miracolo della liquefazione del sangue di San Gennaro. L’evento, annunciato dallo sventolio del fazzoletto bianco, è avvenuto alle 12.07 all’interno della Cappella del Tesoro del santo, nel Duomo di Napoli, dal membro della Deputazione di recente nomina, Fabio Marulli d’Ascoli.

La folla ha riempito la Cappella già dalle 9 di questa mattina in attesa del miracolo e ha accolto, con un lungo applauso e tanta commozione, l’annuncio. In prima fila nella Cappella le celebri “parenti di San Gennaro”, donne che invocano il miracolo pregando San Gennaro con formule antiche tramandate nei secoli.

La teca con il sangue resterà in esposizione fino a questa sera, quando verrà riposta nella cassaforte d’argento del 1667 che sarà riaperta solo in occasione della prossima processione a maggio.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 16 Dicembre 2017 e modificato l'ultima volta il 16 Dicembre 2017

Articoli correlati

Identità | 30 Novembre 2020

LA LETTERA

Perché Napoli piange per Maradona

Identità | 30 Novembre 2020

IL COMUNE

Avviato l’iter per l’intitolazione: il San Paolo sarà lo Stadio Diego Armando Maradona

Identità | 29 Novembre 2020

MARADONA

Vivremo sempre nel tuo nome Diego, “Il Barba” capirà

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi