fbpx
giovedì 4 giugno 2020
Logo Identità Insorgenti

Rubata statua nella chiesa del Rosariello a Piazza Cavour

Criminalità | 2 Marzo 2020

Furto di una statua, ieri, alla Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne (meglio nota come Chiesa del Rosariello) sita in piazza Cavour. Asportata una grossa statua di Sant’Antonio di Padova, posta su un piedistallo all’interno del vestibolo da cui due rampe conducono all’ambiente sacro, in cui si stava svolgendo un incontro di spiritualità. All’uscita la scoperta del furto. L’antica chiesa, realizzata nel diciassettesimo secolo, rimasta chiusa a seguito del terremoto del 1980 fino ai lavori di consolidamento iniziati nel 1997, ha già subito nel tempo innumerevoli furti, tra cui le acquasantiere e alcune statue. Riaperta al culto nell’aprile del 2017, viene utilizzata solo per alcune funzioni officiate secondo il Rito Romano, ossia in latino.

Un articolo di Sergio Valentino pubblicato il 2 Marzo 2020 e modificato l'ultima volta il 2 Marzo 2020
#Furto  

Articoli correlati

Criminalità | 15 Maggio 2020

E LE IENE MUTE

L’allarme del prefetto: a Venezia la mafia punta sui locali in crisi

Criminalità | 27 Aprile 2020

IL MAGISTRATO

Altro che spesa. Cafiero De Raho: “Pericolo mafie? In appalti e imprese. E riguarda tutta Italia”

Criminalità | 9 Dicembre 2019

L’AGGUATO

Spari al Vasto a mezzogiorno, c’è un ferito. I residenti escludono un regolamento di conti tra migranti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi