mercoledì 24 febbraio 2021
Logo Identità Insorgenti

Scuole, mattinata di protesta a piazza del Plebiscito

Istruzione, scuola, università | 13 Novembre 2020

Il mondo della scuola anche oggi in piazza a sostegno dell’iniziativa #FridayForSchool.

Da settimane il mondo della scuola in Campania si sta mobilitando contro la Didattica a Distanza e per rivendicare l’apertura immediata delle scuole materne e primarie, che sono aperte in tutte le Regione d’Italia, e nel resto d’Europa, mentre restano ancora chiuse in Campania per volere dell’Amministrazione Regionale.

“Come indicato dagli organizzatori – spiega il gruppo “il Sud conta” che ha partecipato all’iniziativa – il presidio in Piazza Plebiscito, ha voluto mostrare come una didattica alternativa in presenza sia possibile, che la scuola non è un’entità isolata rispetto agli spazi urbani in cui è collocata e che l’utilizzo di spazi pubblici all’aperto e dei beni comuni presenti sul territorio possa essere una enorme potenzialità.
Nel rapporto del comitato esperti pubblicato nel maggio scorso, si cita espressamente la possibilità di utilizzare parchi e giardini per lo svolgimento delle lezioni e si auspica una vera e propria interazione della didattica con più musica, più sport, più cinema e teatro e più arte”.

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 13 Novembre 2020 e modificato l'ultima volta il 13 Novembre 2020

Articoli correlati

Istruzione, scuola, università | 21 Febbraio 2021

Facciamo chiarezza: le scuole campane resteranno aperte in zona arancione

Istruzione, scuola, università | 12 Febbraio 2021

Studenti di nuovo in piazza: sciopero per il diritto allo studio in sicurezza

Istruzione, scuola, università | 9 Febbraio 2021

Campania, l’unità di crisi: “Su chiusura scuole valutazione con prefetti e sindaci”