fbpx
sabato 11 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Sequestrato alle Vele e affidato all’Officina delle culture: Crocco il pony trova casa

Attualità | 27 Settembre 2017

E’ stato scoperto dalle forze dell’ordine alle Vele, detenuto da qualcuno che pensava di poterlo tenerlo così, come un giocattolo per i bambini.  Ma il sequestro è stato evitato grazie all’impegno di Ciro Corona che ha deciso di adottarlo e di prendersene cura, con la collaborazione di Asl e polizia veterinaria cui spetteranno le analisi del piccolo e le vaccinazioni di legge. E così il pony Crocco, 7 anni,  è arrivato all’Officina delle Culture, a Scampia, dove ha un bello spazio verde dove potrà crescere e vivere felicemente. Ecco la gallery tratta dalla pagina fb di Ciro Corona.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 27 Settembre 2017 e modificato l'ultima volta il 27 Settembre 2017

Articoli correlati

Attualità | 6 Luglio 2020

PORTO DI NAPOLI

Il cantiere della nuova stazione marittima del Beverello tra caos e riqualifica urbana

Attualità | 3 Luglio 2020

LA POLEMICA

Palazzo Alto di Napoli Centrale: nessun vincolo dalla Soprintendenza

Attualità | 26 Giugno 2020

LA RIVOLTA BULGARA

La verità sugli “schiavi” di Mondragone, dove la zona rossa è l’ultimo dei problemi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi