giovedì 22 agosto 2019
Logo Identità Insorgenti

Sorbillo ai Tribunali riapre dopo la bomba: “Non ci scoraggiamo e festeggiamo con i napoletani”

Agroalimentare, Attualità, Criminalità | 21 Gennaio 2019

Ha riaperto con una festa di popolo la pizzeria Sorbillo in via Tribunali dopo la bomba fatta esplodere la scorsa settimana. In occasione della riapertura sono state offerte pizze gratis a quanti si erano dati qui appuntamento e ai turisti di passaggio che non hanno rinunciato a un trancio. Decine e decine sono le pizze marinare che sono state sfornate e offerte in strada.

“Noi non ci scoraggiamo – ha detto Gino Sorbillo – e oggi festeggiamo con una semplice marinara per i napoletani che tanto amo, che amano fare rete, che amano la normalità e la legalità, che amano le proprie strade in cui si sentono sicuri fatta eccezione per qualche episodio”. “I napoletani – ha aggiunto – non hanno difficoltà a denunciare perché solo attraverso la denuncia Napoli si può risollevare e attraverso la bonifica dei vicoletti con luci e telecamere, perché non devono esistere strade di serie A e B. La rete, denuncia e legalità faranno risollevare Napoli”.

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 21 Gennaio 2019 e modificato l'ultima volta il 21 Gennaio 2019

Articoli correlati

Agroalimentare | 19 Agosto 2019

COMPRA SUD

Gin dalla Puglia all’Olio d’Oliva: così si riscattano i territori del Sud

Agroalimentare | 19 Agosto 2019

SUL LUNGOMARE CARACCIOLO

Cibo made in Sud e buona musica: verso il Bufala Fest 2019

Agroalimentare | 8 Luglio 2019

LA GARA

Nella sede dell’Associazione Verace al via le Olimpiadi della pizza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi