sabato 17 aprile 2021
Logo Identità Insorgenti

Sulle scale della Gaiola i privati rifanno il muro di contenimento

Ambiente | 29 Marzo 2021

Proseguono a pieno ritmo i lavori di rifacimento del muro di contenimento del terrapieno che fiancheggia la scalinatella pedonale di accesso al Parco Sommerso di Gaiola.
Approfittando della chiusura al pubblico del sito per le disposizioni governative inerenti i Musei e Luoghi della cultura relative all’emergenza Covid, si sta finalmente realizzando un opera che si attendeva da molto tempo per la definitiva messa in sicurezza della pedamentina, il cui muro tufaceo che la fiancheggia, era stato oggetto di diversi crolli e distacchi di materiale lapideo per il suo avanzato stato di degrado. I lavori sono eseguiti dai proprietari del fondo confinante a seguito della verifica di instabilità e rischio per la pubblica sicurezza effettuata dal Servizio idrogeologico del Comune.

“Siamo felici – commenta sulla pagine fb Csi Gsiola – che non si stia perdendo tempo e che quando le disposizioni governative consentiranno la riapertura al pubblico dei musei e luoghi della cultura, il Parco Sommerso di Gaiola potrà riaprire in tutta sicurezza”.

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 29 Marzo 2021 e modificato l'ultima volta il 29 Marzo 2021

Articoli correlati

Ambiente | 15 Aprile 2021

Fukushima, l’acqua rilasciata in mare non è radioattiva

Ambiente | 28 Marzo 2021

La via ardente, felix, del Mito o Miseneide? Si chiude oggi il sondaggio sulla Ciclovia dei Campi Flegrei

Ambiente | 28 Marzo 2021

Villa comunale in affido a GreenCare: cosa prevede esattamente la convenzione