domenica 17 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

Un murale a Corato (Ba) per ricordare Giuseppe Di Vagno

Arte | 5 Novembre 2019

A Corato (BA) nuovo murale realizzato dall’artista Luis Gomez Deteran: rappresenta Giuseppe Di Vagno, a cui è intitolata la piazza. Giuseppe Di Vagno era un politico che difendeva i contadini e i braccianti. Quello che convinse Giolitti a costruire l’acquedotto pugliese. Fu ucciso dai fascisti con tre colpi di pistola alle spalle. I colpi sono rappresentati dalle tre frecce, un rimando al martirio di San Sebastiano (c’è anche il tronco di albero che lo ricorda). Il velo nero rappresenta il fascismo. Photo Credits: @rcvur

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 5 Novembre 2019 e modificato l'ultima volta il 5 Novembre 2019

Articoli correlati

Arte | 13 Novembre 2019

LA MOSTRA

A Santa Luciella ai librai la personale di Nicholas Tolosa

Arte | 4 Novembre 2019

A ROMA

“Kardietà” del calabrese Ferragina: performance contro la cultura della morte

Arte | 18 Ottobre 2019

ALLA SANITA’

Il murale sull’ascensore firmato dal filippino Jerico Cabrera Carandang

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi