fbpx
giovedì 24 settembre 2020
Logo Identità Insorgenti

Vandalizzata a Santa Chiara l’area giochi per bambini

Attualità | 19 Gennaio 2020

Questa notte il parco giochi per bambini all’interno di Santa Chiara, uno dei pochi spazi a loro dedicati all’interno del centro antico di Napoli, è stato vandalizzato.
Sono state danneggiate due delle poche giostre presenti: staccato e buttato all’esterno dell’area lo scivolo e ribaltata una casetta per i più piccoli. I residenti si sono accorti dell’atto vandalico solo in mattinata.
Pino de Stasio, consigliere di municipalità e titolare di un bar nei pressi del campanile di Santa Chiara, ha evidenziato come al momento non si sappia nulla della dinamica dell’atto vandalico e che la priorità è la sicurezza dei bambini. Sarà compito dei vigili urbani, contattati sia dal presidente di municipalità Francesco Chirico che dai residenti della zona, mettere quanto prima in sicurezza le due giostre danneggiate.
L’area giochi all’interno del cortile di santa Chiara fu inaugurata dalla II municipalità nel maggio 2015 su un terreno per anni abbandonato. Accanto, qualche mese dopo, è stata aperta anche una delle pochissime aree dedicate allo sgambamento cani della città.

Gallery e testo di Fabrizio Reale

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 19 Gennaio 2020 e modificato l'ultima volta il 19 Gennaio 2020

Articoli correlati

Attualità | 24 Settembre 2020

L’ORDINANZA

Covid-19, obbligatorio indossare la mascherina all’aperto

Attualità | 16 Settembre 2020

IL DEGRADO

Le Torri Aragonesi appena restaurate e già circondate da spazzatura e siringhe

Attualità | 15 Settembre 2020

L’EDITORIALE

Ieri Willy, oggi Maria Paola: martiri della stessa guerra, bersagli di una società senza pietas

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi