martedì 2 marzo 2021
Logo Identità Insorgenti

Vandalizzato il murale di Zilda dentro Palazzo Sanfelice, “Il vento pesa quanto le catene”

Arte | 25 Gennaio 2021

E’ stato vandalizzato il vento pesa quanto le catene, è lo stencil firmato da Zilda, street artist francese, e che occupa una parete dello scalone monumentale di Palazzo Sanfelice nel rione Sanità.

Zilda definito il Banksy di Rennes

Lo stencil, realizzato dallo street artist definito da molti “Il Banksy di Rennes”, raffigura un uomo di spalle nudo in catene, con lo sguardo rivolto verso il basso e davanti il mare e il Vesuvio, con un cielo plumbeo a far da contorno.

L’opera d’arte gioca con l’incantevole architettura di “Palazzo Sanfelice”, storica abitazione edificata da Ferdinando Sanfelice tra il 1724 e il 1728. Il murale dello street artist francese è ispirato al brano del musicista Arnaud Michniak.

Un messaggio, quello dell’autore, che sembra simboleggiare l’enorme potenza della natura sull’uomo. E che purtroppo deve fari i conti anche con la sua idiozia.

Ph Sergio Valentino

 

Un articolo di Sergio Valentino pubblicato il 25 Gennaio 2021 e modificato l'ultima volta il 24 Gennaio 2021

Articoli correlati

Arte | 15 Febbraio 2021

Sfratto per la storica sartoria Canzanella (e per gli abiti di Eduardo). Per il Comune di Napoli la cultura non conta nulla

Arte | 18 Gennaio 2021

Ritrovato il Salvator Mundi trafugato dalla basilica di San Domenico Maggiore di Napoli

Arte | 18 Gennaio 2021

LA POLEMICA

Jago, l’arte, il marketing e i luoghi di Napoli che non hanno bisogno di visibilità