fbpx
sabato 26 settembre 2020
Logo Identità Insorgenti

Villa romana scoperta a Pianura, la Soprintendenza: “ritrovamento senza precedenti sul territorio”

Beni Culturali | 8 Settembre 2020

Risale al I secolo a.C., ma gli archeologi credono sia stata edificata su una struttura precedente del III-II secolo. Ha 20 stanze, due cortili con colonnata, le terme, le cucine e numerose sale da ricevimento. Stiamo parlando di un’antica villa romana scoperta a Pianura, che a detta degli esperti “non ha eguali” e risale all’epoca di Giulio Cesare.

Al suo interno sono stati ritrovati i “dolia”, i grandi vasi che contenevano olio, vino e granaglie, ma anche delle monete romane che hanno poi dato la possibilità di datare la villa stessa. Un complesso enorme, insomma, non portato ancora del tutto alla luce del giorno napoletano, che giace su un terreno privato, un frutteto per l’esattezza, che ha visto l’interessamento degli archeologi dopo il 2007, anno di alcuni lavori per un edificio scolastico.

Il 31 agosto 2020, la Soprintendenza ha avviato il procedimento di interesse archeologico per “la grande rilevanza di questo articolato complesso, sia per estensione e conservazione, senza confronti nel territorio dell’antica Neapolis, sia per l’alto livello scientifico e qualitativo dei rinvenimenti”.

Ylenia Petrillo

Un articolo di Antonio Corradini pubblicato il 8 Settembre 2020 e modificato l'ultima volta il 8 Settembre 2020

Articoli correlati

Beni Culturali | 25 Settembre 2020

INAUGURAZIONI

Apre il Museo archeologico Libero D’Orsi a Castellammare di Stabia

Beni Culturali | 20 Settembre 2020

SICILIA

Da città della mafia a città della cultura: Corleone svela al mondo la sua storia millenaria

Beni Culturali | 18 Settembre 2020

BANDI INTERNAZIONALI

Partita la procedura per trovare il nuovo Direttore di Pompei

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi