fbpx
martedì 2 giugno 2020
Logo Identità Insorgenti

GRAND TOUR

Il Complesso museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Grand Tour | 24 Gennaio 2020

Nota al popolo partenopeo come la chiesa “de’ ’e cape ’e morte” o delle “capuzzelle”, la chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco sorge nel cuore del centro antico di Napoli, in via Tribunali 39. Varcandone la soglia comincia un vero e proprio viaggio nella cultura napoletana tra arte, fede, vita, morte. Dalla piccola e bellissima chiesa del ‘600, che custodisce i preziosi marmi e il Teschio alato di Dionisio Lazzari, insieme a capolavori di Massimo Stanzione, Luca Giordano e Andrea Vaccaro, si scende nell’antico e grandioso ipogeo che ospita ancora oggi l’affascinante culto rivolto a resti umani anonimi che diventano speciali intermediari per invocazioni, preghiere, richieste di intercessioni.

chiesa teschi centro storico di Napoli Santa MariaTra le anime adottate dal popolo, celebre è quella della principessa Lucia a cui le donne affidano, da lungo tempo, le loro richieste di grazie. Un piccolo museo allestito negli spazi dell’elegante sagrestia completa l’itinerario. Il Complesso Museale è aperto lunedì, martedì, mercoledì e sabato dalle 10.00 alle 18.00 e giovedì, venerdì e domenica dalle 10.00 alle 14.00. L’ingresso in chiesa è gratuito. Il Complesso (Chiesa, Ipogeo e Museo) è visitabile con visita guidata (partenza ogni 45 min. dalle 10.15) e contributo di € 5,00. Riduzioni per età. È possibile prenotare visite guidate e organizzare aperture straordinarie anche in orario serale.

www.purgatorioadarco.it | fb: Complesso Museale delle Anime del Purgatorio ad Arco

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 24 Gennaio 2020 e modificato l'ultima volta il 24 Gennaio 2020

Articoli correlati

Grand Tour | 31 Maggio 2020

GRAND TOUR

L’equazione del tempo nell’orologio del convitto nazionale di piazza Dante

NapoliCapitale | 18 Maggio 2020

IL RACCONTO

San Gregorio Armeno, dal cuore di Napoli un disperato grido d’aiuto

Grand Tour | 5 Marzo 2020

GRAND TOUR

Complesso di Sant’Eligio: tra fascino e storia oscura

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi