sabato 17 aprile 2021
Logo Identità Insorgenti

Grande entusiasmo alla biblioteca dei Girolamini: Napoli risponde in massa alla cultura

News | 11 Ottobre 2015

135650356-39675de7-1ab9-43fc-86fb-f4019d711ebdNAPOLI, 11 OTTOBRE – Oltre le più liete aspettative, la città ha presenziato con code chilometriche la riapertura della biblioteca dei Girolamini, dotata di una vasta nonché importantissima raccolta libraria e di un imponente archivio musicale, attraversando a gruppi i numerosi volumi che nel 1700 furono sfogliati dal filosofo Giambattista Vico. Con buona pace di chi veste il verde mimetico e si nasconde dietro pregiudizi barbari, adulti e adolescenti hanno abbandonato i panni da stendere tra i vicoli e il suono del mandolino per immergersi nella cultura e in questa vera e propria istituzione della città di napoli.

Sin dalla sua apertura, la biblioteca fu destinata alla frequentazione pubblica, status che negli ultimi anni è stato negato per il sequestro posto dopo la trafugazione di alcune importanti opere che ne hanno causato l’abbandono e il conseguente degrado, portando negli anni alla sparizione di centinaia di libri.

La splendida notizia (non che ce ne fosse bisogno di sottolinearla, ma solo di esaltarla) è la grande partecipazione di persone, perché il vero cittadino napoletano si nutre di cultura, che sia un firmacopie in piazza dei Martiri o un big match al San Paolo, il Comicon alla Mostra d’Oltremare o una manifestazione fiume in via Toledo. La storia insegna che ogni cellula partenopea secerne adrenalina e passione quando si tratta di riempire la vita con arte e sapere, ma da partecipante e mai da spettatore, arricchendo della propria personalità originale ogni evento che porta alla ribalta la vivacità di un popolo, che oltre a chiedere diritti sociali necessita di stimoli, questi ultimi troppo spesso imbrigliati dalle istituzioni e attanagliati in una melanconia che ci vuole succubi di un sistema volto a deprimerci senza motivi e consistenti spiegazioni.

Diventa fan del Vaporetto per tutte le news sulla tua città, clicca qui e seguici sulla nostra pagina!

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 11 Ottobre 2015 e modificato l'ultima volta il 11 Ottobre 2015

Articoli correlati

Cultura | 15 Aprile 2021

Nasce “Totò Poetry Culture”: un progetto di poesia e musica elettronica dedicato al grande artista

Attualità | 15 Aprile 2021

Il Turismo e la Cultura uniti da un amaro destino: la riflessione a un anno dal primo lockdown

Battaglie | 14 Aprile 2021

Continua la protesta alla Madonna Assunta: i genitori incontrano l’Ufficio Scolastico Regionale