fbpx
mercoledì 15 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

I Campi Flegrei dal crinale della Solfatara: passeggiata al chiaro di luna e pic nic geotermico

News | 8 Giugno 2016

NAPOLI, 8 GIUGNO – Il seno flegreo rimirato dal crinale della Solfatara, una passeggiata particolarmente indicata per inguaribili romantici, fidanzati, amanti, single in cerca dell’anima gemella e… per tutti quanti amano la vita! Il silenzio, l’eco dei passi, la scoperta di una magica dimensione interiore. Un’esperienza condivisa negli anni con molti amici, la promessa è accompagnarvi in una riscoperta sensoriale.

Una vista “mozzafiato” tra Capri e Ischia comprende Posillipo, Pozzuoli, Baia fino capo Miseno. La luna piena illuminerà il fondo del cratere della Solfatara esaltando la magia di un luogo tra i più suggestivi dei Campi flegrei. Una notevole iconografia, dalle incisioni cinquecentesche ai dipinti ottocenteschi, documenta scorci d’incomparabile bellezza, che fortunosamente – per larga parte – sono giunti fino a noi.

Viaggiatori italiani e stranieri attraversavano questa terra avvinti da un forte straniamento provocato da un paesaggio a tratti ancora selvaggio, intriso di potenti miti e punteggiato da ruderi archeologici; eloquenti testimonianze di un glorioso passato, di una grande storia. Ritrovare e ammirare questi scorci è seguire un proprio labirinto interiore, alla ricerca di una personale intima dimensione, che ci lega indissolubilmente al territorio.

In sommità si svolgerà un pic-nic.

SI RACCOMANDANO SCARPE DA TREKKING/GINNASTICA, GOLFINO, PICCOLA TORCIA, STUOIA PIC-NIC, COLAZIONE A SACCO.

Non mancheranno taralli ‘nzog e pepe accompagnati da un rosso Gragnano e “qualcosina” per sperimentazioni di cottura geotermica.

Sabato 18 giugno – ore 19,30 piazzale Santuario San Gennaro alla Solfatara, via San Gennaro alla Solfatara, 8 – Pozzuoli (NA); Termine visita H 23,00.

Contributo associativo 10 Euro.

I CONTRIBUTI CONFLUIRANNO IN UN FONDO DESTINATO ALLA RIMOZIONE DEI MATERIALI DI RISULTA DALLA SEDE DI CELANAPOLI, PER CONSEGUIRE IL RECUPERO DELLA NECROPOLI ELLENISTICA DI NEAPOLIS

Info e prenotazioni 347 559 72 31

SI CONSIDERERANNO ESCLUSIVAMENTE LE PRENOTAZIONI CONFERMATE TELEFONICAMENTE (ANCHE SOLO SMS)

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 8 Giugno 2016 e modificato l'ultima volta il 8 Giugno 2016

Articoli correlati

Attualità | 15 Luglio 2020

LA SCOPERTA

Il Tempio dei giochi Isolimpici: un gioiello nella stazione Duomo della Linea 1

Attualità | 12 Luglio 2020

CAMPI FLEGREI

Fumarole artificiali di Pozzuoli: origine e scopo del progetto finanziato dalla Campania

Beni Culturali | 9 Luglio 2020

LA NOVITÀ

Parco Sommerso di Baia: nuovi percorsi dopo le recenti scoperte archeologiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi