fbpx
venerdì 28 febbraio 2020
Logo Identità Insorgenti

I TAROCCHI DI POLITO

Corr Mezz:”Scippata brutalmente a Napoli”. Ma il video è del 2012

Sputtanapoli | 27 Gennaio 2015

corsera

Sulla home page del Corriere della Sera nazionale – il primo quotidiano italiano non a caso – e sulla home page del Corriere del Mezzogiorno oggi compare in bella evidenza un video con titolo sparato: “Napoli, brutalmente picchiata per scipparle la borsa. La donna colpita a calci e pugni” con data 26 gennaio 2015.

Nel video si vede una donna aggredita e scippata da due ragazzi, scesi da un’automobile, con la donna tostissima che combatte strenuamente per difendere la sua borsa.

Ma la domanda che facciamo ad Antonio Polito è una sola: come mai pubblicare in home page del giornale (poi ripresa dal nazionale o viceversa, o se presa da altrove – You Reporter – importa poco visto che dirige l’edizione di Napoli del Corriere) questo video?

Infatti se andate su you tube scoprirete che quel video risale al 2012 ovvero a tre anni fa. La notizia dunque è assolutamente riciclata ed è l’ennesimo vergognoso sputtanapoli, questo sì da denuncia.

Nello “spiegone” del video su you tube si legge poi: 28-02-2012 in provincia di Napoli a Frattamaggiore in Via Rocco Capasso una donna viene scippata e malmenata da due delinquenti, sotto gli occhi di una telecamera di videosorveglianza. A caricare il video su Youtube il figlio della donna che scrive: “Se conoscete uno dei due rapinatori scrivetemi così passo da loro e gli insegno come si prende a schiaffi una persona. Quella signora è mia madre e a me ha dato molto fastidio il fatto abbiano allungato le mani su una signora indifesa. I due hanno anche rischiato di prendere le botte dalla signora. Che figura di m…. Ringrazio anticipatamente chi riuscirà a fornirmi i nomi delle 2 persone. Anzi darò 2000 euro, grazie”.

Tra l’altro uno dei due scippatori fu pure consegnato alla giustizia. Dunque a che scopo riproporre questa roba se non per sputtanare Napoli?

Insomma la bufala ecologica è servita: ormai siamo al riciclo di notizie vecchie, trite e ritrite… pudore zero. Verifica fonti, idem.

Lucilla Parlato

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 27 Gennaio 2015 e modificato l'ultima volta il 27 Gennaio 2015

Articoli correlati

Sputtanapoli | 4 Febbraio 2020

LA FOTO

Il mare di Napoli con la munnezza: l’Ansa e il maltempo (al Nord)

Attualità | 2 Febbraio 2020

STAMPA ITALICA

Sul Coronavirus, come ai tempi del colera

Attualità | 24 Gennaio 2020

LA POLEMICA

“Mafia tour” cancellato a Napoli dopo le proteste

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi