fbpx
lunedì 1 giugno 2020
Logo Identità Insorgenti

I VIDEO DELLO CHEF

Baccalà e dintorni: una ricetta a settimana per i nostri lettori

Agroalimentare | 25 Aprile 2020

Continuano le video ricette che i protagonisti del mondo del food, ristoratori, chef, pizzaioli e pasticcieri, hanno regalato ai nostri lettori in queste settimane di quarantena. Un regalo, un modo per stare vicini ad un mondo che è sempre stato il cuore pulsante della nostra città, per cultura, per tradizione, per identità.

I primi video con le ricette della settimana di Pasqua ci hanno tenuto grande compagnia e hanno in qualche modo alleviato la mancanza di tutti quei locali, posti del cuore, in cui abbiamo sempre amato andare per condividere a tavola i giorni di festa.

Stavolta abbiamo pensato di dedicare le video ricette ad un alimento speciale, fortemente identitario, che rappresenta uno degli elementi fondamentali ed immancabili della cucina tradizionale partenopea: il baccalà.

Difficile immaginare qui in riva al golfo di Napoli una vigilia di Natale o un cenone di Capodanno senza l’inconfondibile e pungente odore del baccalà, prima “spugnato” e poi bollito o fritto. Lo stesso odore, intenso e penetrante, che fuoriesce la sera dalle serrande calate delle baccalerie, di quei negozi che vendono soltanto baccalà, di cui Napoli ne è piena e questo per soddisfare la grande richiesta di questo alimento.

Può apparire strano che in una città di mare si faccia tanto uso di pesce conservato, ma il baccalà è sempre stato molto gradito nella cucina napoletana; infatti oltre ad essere stato in passato il piatto più diffuso tra il popolo, era apprezzato anche dai ricchi signori, che potendosi permettere pesci più costosi spesso si concedevano un bel piatto di mussillo.

Tra storia della cucina e voglia di ritornare tra le strade a godere dei piatti tipici della nostra tradizione vogliamo continuare con le nostre video ricette.

Vincenzo Russo, chef di Baccalaria e ambasciatore del consorzio baccalà islandese ha pensato e ideato per i nostri lettori quattro ricette dedicate al baccalà, una a settimana, pubblicata ogni domenica sulla nostra pagina facebook alle ore 11:00.

La prima video ricetta è stata pubblicata domenica 19 Aprile e con un video che lo ritrae nella sua cucina, lo chef prepara per noi, e ci spiega come fare, una zuppetta di cavolfiore e baccalà.

Seguirà ogni domenica alle 11 per le prossime settimane una ricetta diversa, per celebrare “sua maestà il baccalà”.

 

https://www.facebook.com/identitainsorgenti/videos/243763483492223/

Un articolo di Valentina Castellano pubblicato il 25 Aprile 2020 e modificato l'ultima volta il 25 Aprile 2020

Articoli correlati

L'oro di Napoli | 27 Maggio 2020

L’ORO DI NAPOLI

326 a.C. il patto rocambolesco tra Neapolis e Roma

Imprese | 21 Maggio 2020

RIAPERTURE

Parlano i protagonisti della ristorazione a Napoli nel primo giorno post Covid

Imprese | 21 Maggio 2020

RIAPERTURE

Antica Pizzeria da Michele, nuovo inizio tra distanziamento e prenotazioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi