fbpx
martedì 26 maggio 2020
Logo Identità Insorgenti

Il 19 marzo Napoli riabbraccia Pino: un’intera giornata dedicata all’artista partenopeo

News | 10 Marzo 2015

pino_danieleNAPOLI, 10 MARZO – Sarà il 19 marzo, giorno in cui avrebbe compiuto il sessantesimo anno di età, che Napoli ha scelto di ricordare l’artista Pino Daniele, scomparso lo scorso gennaio. Si comincerà con un flashmob “cantato” al Maschio Angioino, sulle note di “je sto vicino a te”, per poi proseguire con una cerimonia liturgica a San Lorenzo Maggiore, dove verrà eseguito lo “Stabat Mater”, scritto dall’amico e collega Enzo Avitabile. 

In conclusione al teatro Mediterraneo, Mostra d’Oltremare, ci sarà un grande concerto alle ore 21 con artisti di grosso calibro, che presteranno la loro voce per salutare l’eterno Pino Daniele, luce di questa città che neanche per un attimo lo ha dimenticato. Tra i molti ci sarà lo stesso Avitabile, Pietra Montecorvino, Teresa De Sio, Bennato e lo scrittore Peppe Lanzetta.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 10 Marzo 2015 e modificato l'ultima volta il 10 Marzo 2015

Articoli correlati

Spettacolo | 22 Maggio 2020

CORONAVIRUS

La Musica Lirica tra le categorie più penalizzate dalla crisi

Italia | 12 Marzo 2020

CORONAVIRUS

Libri, film, giga gratuiti: i regali delle aziende digitali per questi giorni di quarantena

Attualità | 11 Marzo 2020

ESPERIENZE SOLIDALI

La macchina spontanea del bene ai tempi del Coronavirus

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi