fbpx
domenica 12 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

Il commissario Ue Hahn: “105 milioni per Pompei”

News | 19 Luglio 2014

pompei1“I fondi stanziati per il Grande Progetto Pompei dovranno essere utilizzati entro la fine del 2015”. È questo il monito del commissario Ue per le politiche regionali Johannes Hahn in visita al sito archeologico campano. Accompagnato dal ministro Franceschini e dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Delrio, il commissario ha sollecitato l’utilizzo dei 105 milioni di euro stanziati dall’Europa per la manutenzione e la messa in sicurezza di uno dei siti archeologici più importanti del mondo. “Fino a questo momento, sono stati utilizzati soltanto l’1 per cento della somma totale e un altro 25% è in programma per i nuovi lavori” Conclude Hahn auspicando che i fondi ancora inutilizzati vengano sbloccati al più presto dal pantano burocratico italiano.

Che sia la volta buona?

Un articolo di Antonio Corradini pubblicato il 19 Luglio 2014 e modificato l'ultima volta il 19 Luglio 2014
#Pompei   #Ue  

Articoli correlati

Beni Culturali | 6 Luglio 2020

NOMINE

Massimo Osanna nuovo Direttore generale Musei: “Non abbandono Pompei”

Beni Culturali | 13 Maggio 2020

RIAPERTURE

Osanna: “Così riorganizziamo Pompei tra restrizioni, sicurezza e sensi unici”

Italia | 12 Marzo 2020

CORONAVIRUS

Libri, film, giga gratuiti: i regali delle aziende digitali per questi giorni di quarantena

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi