domenica 17 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

IL CONCERTO

Le Ebbanesis con Peppe Vessicchio alla conquista di Genova

Musica | 6 Novembre 2019

A Genova, all’Auditorium Strada Nuova, domenica prossima si svolgerà il sesto appuntamento di Le Vie dei Canti Festival 2019.  Protagoniste saranno Viviana Cangiano e Serena Pisa, le fantastiche Ebbanesis che affiancheranno un altro grande mito napoletano, Peppe Vessicchio.

“La Musica fa crescere i pomodori” sarà una conversazione in musica, dove il maestro sarà protagonista e le due sirene faranno da stimolante e divertente – come sanno essere loro – accompagnamento.

“La musica non è solo stimolo cerebrale. Può parlare alle nostre cellule e con una parte di noi che non conosciamo. E quando gli armonici si combinano in modo naturale, l’equilibrio delle loro attrazioni è pacifico e ci dà benessere. Musica armonico-naturale, io la definisco così. Se tutte le cose che ci circondano avessero questo equilibrio, questa propria formidabile individualità all’interno di un insieme, ci troveremmo in una condizione ideale”  scrive Vessicchio nel suo libro. E di questo parlerà accompagnato dai virtuosisimi vocali delle nostre sirene Viviana e Serena, domenica a Genova.

Appuntamento, per gli appassionati di bella musica e cultura musicale partenopea e non, alle 16 all’Auditorium Strada Nuova del capoluogo ligure.

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 6 Novembre 2019 e modificato l'ultima volta il 6 Novembre 2019

Articoli correlati

Calabria | 7 Novembre 2019

A COSENZA

Musica contro le mafie, a dicembre la rassegna all’insegna dell’impegno

Musica | 5 Novembre 2019

IL RICONOSCIMENTO

Bruno Venturini diventa cittadino di Napoli: ha portato la canzone partenopea nel mondo

Musica | 10 Ottobre 2019

TEATRO SAN CARLO

Valčuha inaugura la Stagione di Concerti con Ligeti e Mahler

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi