mercoledì 23 ottobre 2019
Logo Identità Insorgenti

IL CONCERTO

Pino Daniele in chiave operistica: lo spettacolo al Maschio Angioino

Musica | 22 Luglio 2019

Domani martedì 23 luglio alle ore 21.30, al Maschio Angioino, arrivano Michele Simonelli e Paolo Raffone con “Pino Daniele Opera”. Un progetto che propone in chiave cameristica 12 straordinari brani di Pino Daniele tra cui “Anna verrà”, “Che ore so’” e “Napul’è.

Ad accompagnare i due protagonisti alcuni dei compagni artistici storici che hanno collaborato con il ‘nero a metà’: Rosario Jermano, Ernesto Vitolo, Antonio Onorato, Roberto Giangrande, Valentina Crimaldi, Donatella Brighel e altri giovani musicisti napoletani di grande talento.

L’intero progetto vede protagonista la voce di Michele Simonelli.

Un evento organizzato per il pubblico napoletano e i tanti turisti in città, patrocinato dal Comune di Napoli e organizzato dalla “ProCultur” con la direzione tecnica della “SoundFly”. L’idea di “Pino Daniele Opera” nasce da una storia di profonda amicizia che legava l’indimenticabile cantautore e Paolo Raffone, ma soprattutto dalla loro collaborazione che prende le mosse dalla formazione musicale di Pino fino alla pubblicazione dei primi dischi che lo portarono all’attenzione del pubblico e poi al grande successo nazionale e internazionale. Alcuni di quei brani, era il 1985, arrangiati da Raffone insieme a Pino con una orchestrazione classica [tecnicamente “da camera”], furono sperimentati in un tour nei maggiori teatri italiani in cui Pino era accompagnato da una vera orchestra con archi e fiati.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 22 Luglio 2019 e modificato l'ultima volta il 22 Luglio 2019

Articoli correlati

Musica | 10 Ottobre 2019

TEATRO SAN CARLO

Valčuha inaugura la Stagione di Concerti con Ligeti e Mahler

Musica | 10 Ottobre 2019

IL CONCERTO

Unica data al Sud, Achille Lauro chiude il tour a Napoli: anime e sonorità dell’artista che ha mischiato la musica

Musica | 23 Settembre 2019

CONCERTI IN PIAZZA

Al Plebiscito Avitabile, Marlene Kuntz e la notte della Taranta. Fine settembre gratuito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi