giovedì 13 dicembre 2018
Logo Identità Insorgenti

IL LOCALE

Il primo giorno di Januarius di Francesco Andoli nelle foto di Ferdinando Kaiser

Eventi, Identità | 20 Set 2018

Sono venuti in tanti a visitare e a mangiare da Januarius di Francesco Andoli, il nostro vicedirettore, che ha aperto ieri il suo locale, tutto dedicato a San Gennaro, al duomo (dove c’è anche un piccolo corner che ha concesso a Identità Insorgenti). Ieri tra gli altri non hanno voluto mancare al debutto tanti amici e personalità: dai deputati della Deputazione del Tesoro di San Gennaro, Riccardo Imperiali e Riccardo Carafa, al direttore del museo del tesoro Paolo Iorio, a Maria Teresa Dolce, consorte del sindaco, al presidente della associazione I sedili di Napoli Giuseppe Serroni. E poi ancora Ivo Poggiani, presidente della III Municipalità e Francesco Emilio Borrelli, consigliere dei Verdi in Regione. E poi tanti amici, come Angelo Forgione e Maurizio Zaccone,  curiosi, turisti di passaggio nel giorno di San Gennaro.

E tra i tanti, Ferdinando Kaiser, che ha voluto regalarci questa splendida gallery scattata nel primo giorno di Januarius (tutte sue le foto tranne le due con Iorio, Carafa e Forgione).

 

Identità Insorgenti

Identità Insorgenti è un giornale on line che rappresenta un collettivo di scrittori, giornalisti, professionisti, artisti uniti dalla volontà di una contronarrazione del Mezzogiorno.

Articoli correlati

Eventi | 30 Nov 2018

CATANIA EVENTI

FIL Fest 2018, il Festival della Felicità Interna Lorda, alla ricerca del tempo condiviso

Eventi | 22 Nov 2018

DALL’IRPINIA

De Chirico in mostra ad Avellino, dodici opere originali raccontano il maestro del Surrealismo

Beni Culturali | 7 Nov 2018

LA CELEBRAZIONE

Via Duomo compie 130 anni. Musei gratis e negozi aperti fino a mezzanotte

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi