martedì 11 maggio 2021
Logo Identità Insorgenti

Il Napoli batte il Torino e raggiunge Juve e Milan in zona Champions

Osimhen e Fabian Ruiz festeggiano dopo i gol messi a segno, a Marassi, contro la Sampdoria
Sport | 26 Aprile 2021

Due squilli in due minuti e Torino sconfitto. Tanto è bastato al Napoli per espugnare lo Stadio Olimpico Grande Torino e portare a casa tre punti fondamentale per la corsa Champions, con tre squadre – Napoli, Juventus e Milan (che si appresta a giocare proprio in questi minuti contro la Lazio) – a pari punti e una differenza reti che sorride ai partenopei (più uno sulla Juventus e addirittura +14 sul Milan), con un secondo posto attualmente occupato dall’Atalanta ad una distanza di solamente due punti.

La partita

Bakayoko all’undicesimo minuto, artefice di una vera e propria prodezza con un tiro ad incrociare da fuori area, e Osimhen al tredicesimo con un guizzo vincente premiato da un fortuito rimpallo portano la squadra a giocare per quasi l’intera partita un match sicuramente ostico – con il Torino in piena lotta salvezza – in totale discesa. Con un gioco fluido e tecnico la prima parte di gioco ha messo in evidenza un totale dominio da parte degli uomini di Gattuso, rei unicamente di non aver concretizzato un numero spaventoso di occasioni da rete (ben 25 i tiri totali degli azzurri, due i legni colpiti da Zielinski e Insigne). Nel secondo tempo l’amministrazione del risultato da parte del Napoli ha prodotto pochi rischi nell’area partenopea e ancora tante, troppe occasioni mancate nella porta avversaria con il risultato che rimane ancorato sullo 0-2 dopo il triplice fischio dell’arbitro

Un risultato fondamentale per la lotta alla prossima massima competizione europea che diventa a cinque giornate dalla fine del campionato ancora più serrata e combattuta, con un Napoli in forma e un calendario che non offre match contro le dirette avversarie.

Gianluca Corradini

 

Un articolo di Gianluca Corradini pubblicato il 26 Aprile 2021 e modificato l'ultima volta il 26 Aprile 2021

Articoli correlati

Sport | 8 Maggio 2021

Il Napoli annienta lo Spezia, continua la corsa Champions

Sport | 6 Maggio 2021

A Napoli dal 4 al 6 maggio i Campionati Italiani di Scherma

Sport | 2 Maggio 2021

Beffa finale, Napoli-Cagliari finisce 1-1