venerdì 14 maggio 2021
Logo Identità Insorgenti

Il New York Times: Expo orrendo, italia indietro di 30 anni

EXPUH! | 16 Maggio 2015

EXPUH2015

E arriva la stroncatura di Expo, l’ennesima, da parte della stampa estera. Stavolta la bocciatura è del New York Times, attraverso la firma dell’editorialista Roger Cohen, che per altro qui  ha vissuto più di 30 anni. L’Italia secondo lui è un Paese che non ha saputo cambiare ed evolvere. Le critiche toccano ogni aspetto di Expo: dalle navette che portano dall’aereo allo scalo di Linate, che sono le stesse di trent’anni fa, al bancomat dell’aeroporto rotto fino al banco informazioni deserto.

Cohen parla di un Paese dove secondo lui è quasi impossibile lavorare e produrre, ma ideale per godersi la vita e passare il tempo. E tanto altro ancora, dallo Stato che non c’è all’inefficienza su ogni fronte. Tutto riferito a Expo, ma non solo. Soprattutto, riferito all’italia. Come dargli torto?

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 16 Maggio 2015 e modificato l'ultima volta il 16 Maggio 2015

Articoli correlati

EXPUH! | 6 Luglio 2016

Expo, 11 arresti per appalti truccati. Coinvolta la Dominus Scarl, società con sede legale a Milano

Agroalimentare | 21 Agosto 2015

E no caro Cannavacciuolo: l’Expo “goloso come un babà” è un’offesa al babà

EXPUH! | 13 Luglio 2015

Il Pd usa i padiglioni di Expo per l’assemblea nazionale. E candida Sala a sindaco di Milano