mercoledì 23 gennaio 2019
Logo Identità Insorgenti

IL QUESTORE DI TORINO

“Tifosi del Napoli inappuntabili dentro e fuori lo Stadium: scritta una bella pagina”

Sport | 23 Aprile 2018

“I tifosi sono stati inappuntabili sia dentro che fuori lo stadio”. Il questore di Torino, Francesco Messina, commenta così il comportamento dei tifosi in occasione di Juventus-Napoli. Il questore ha spiegato all’Ansa che sono stati impiegati per vigilanza e controllo 500 uomini ma “non c’è stata nessuna blindatura della città. Dal punto di vista dell’ordine pubblico -dice Messina- non è successo nulla di rilevante. Sono stati passati al vaglio Digos 800 nomi di tifosi con la collaborazione della Juventus”. Sette ricevitorie, a Modena, Treviso, San Donato Milanese, Chieri, Bologna, Brescia, Casalecchio, hanno venduto biglietti senza autorizzazione. A Torino, ieri, sono arrivati, da altre regioni, 57 pullman di tifosi bianconeri e 19 club partenopei. “Sono stati usati i criteri ordinari di controllo – conclude Messina – è stata una bella pagina dal punto di vista dell’ordine e della sicurezza pubblica”. Viva i nostri emigrati, visto che era possibile assistere a Juve Napoli solo se residenti in Lombardia.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 23 Aprile 2018 e modificato l'ultima volta il 23 Aprile 2018

Articoli correlati

Sport | 20 Gennaio 2019

NAPOLI, GIOIA DOPPIA

Si sblocca Callejon, Milik fa il cecchino: al San Paolo, 2-1 azzurro alla Lazio

Razzismo | 19 Gennaio 2019

RICORSO KOULIBALY

Il no dei giudici: “Offeso l’arbitro, l’ambiente ostile non è un’attenuante”

Razzismo | 18 Gennaio 2019

CASO KOULIBALY

La risposta del Napoli al ricorso respinto: “Persa una grande occasione”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi