fbpx
sabato 30 maggio 2020
Logo Identità Insorgenti

IL SET

L’amica geniale: ciak a Port’Alba. E per magia riaprono le librerie chiuse

Cinema | 3 Maggio 2019

Ciak a Port’Alba che torna alle insegne delle vecchie librerie – quelle chiuse, perché ce ne sono tante e bellissime che ancora resistono – per il set di “L’amica geniale” di Elena Ferrante. La seconda stagione della serie tv diretta da Saverio Costanzo, dopo via Santa Teresa degli Scalzi e piazza Carlo III sta facendo tappa in queste ore nel centro storico, nella caratteristica strada dei libri usati, sempre un tesoro e una meraviglia per gli appassionati. Auto d’epoca, finte insegne e la rievocazione storica dei negozi e degli anni ’60 compresi annunci funebri e manifesti del Pci.

Gallery Federico Hermann

Un articolo di Federico Hermann pubblicato il 3 Maggio 2019 e modificato l'ultima volta il 3 Maggio 2019

Articoli correlati

Cinema | 14 Maggio 2020

DOPO IL DAVID

Ferrente: “Il premio a Selfie dedicato a Davide e ai ragazzi di Rione Traiano”

Cinema | 12 Maggio 2020

PRODUZIONI TV

Netflix produce la Ferrante: serie tv da “La vita bugiarda degli adulti”

Cinema | 11 Maggio 2020

RITORNI IN LOCKDOWN

Un posto al sole, versione quarantena su Rai Play

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi