domenica 23 febbraio 2020
Logo Identità Insorgenti

IL SET

“Qui rido io”: iniziate le riprese del film su Scarpetta firmato Martone

Cinema | 31 Gennaio 2020

Sulla pagina della Indigo Film è comparsa oggi la notizia che sono iniziate le riprese di Qui Rido Io, il nuovo film di Mario Martone “sul re dei comici napoletani, il grande attore e commediografo Eduardo Scarpetta, che sarà interpretato da Toni Servillo. Scarpetta, che fu padre naturale di Titina, Eduardo e Peppino De Filippo, dedicò tutta la sua vita al teatro, realizzando opere che sono diventate dei classici intramontabili, come “Miseria e Nobiltà”. Ottenne straordinari successi e fu protagonista della celebre disputa con Gabriele D’Annunzio per “Il figlio di Iorio”, parodia dell’opera del Vate, che fu oggetto di un memorabile processo”.

Le riprese del film si svolgono in questi giorni al Teatro Valle, storico teatro romano in cui nel 1889 debuttò “Miseria e Nobiltà”. Dopo una prima parte a Roma, il set si sposterà a Napoli.

Il film, scritto da Mario Martone e Ippolita di Majo, è una coproduzione italo-spagnola Indigo Film con Rai Cinema per l’Italia e Tornasol per la Spagna. La fotografia è firmata da Renato Berta, il montaggio da Jacopo Quadri, la scenografia da Giancarlo Muselli, i costumi da Ursula Patzak.
Interpreti del film, insieme a Toni Servillo, sono Maria Nazionale, Cristiana Dell’Anna, Antonia Truppo, Eduardo Scarpetta, Paolo Pierobon, Lino Musella, Roberto De Francesco, Gianfelice Imparato e Iaia Forte.

(Foto di Mario Spada, post produzione Fuori Gamut. Da sx: Alessandro Manna – Eduardo De Filippo, Cristiana dell’Anna – Luisa De Filippo, Toni Servillo – Eduardo Scarpetta, Salvatore Battista – Peppino De Filippo, Marzia Onorato – Titina De Filippo)

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 31 Gennaio 2020 e modificato l'ultima volta il 31 Gennaio 2020

Articoli correlati

Cinema | 19 Febbraio 2020

BUONE NOTIZIE

Selfie di Ferrente candidato ai David di Donatello come miglior documentario

Cinema | 19 Febbraio 2020

ANNIVERSARI

Massimo Troisi visto con gli occhi di un diciottenne

Cinema | 18 Febbraio 2020

IL BOOM

L’Amica Geniale stravince gli ascolti. E il set casertano apre al pubblico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi