mercoledì 24 luglio 2019
Logo Identità Insorgenti

Inquinamento di Mergellina: la sostanza lattiginosa sversata in un tombino di viale Gramsci

News | 9 Gennaio 2019

NAPOLI, 9 GENNAIO – Sarebbe stato un uomo sulla cinquantina a bordo di un autospurgatore di Caivano a riversare nei pressi del lungomare di Napoli la sostanza lattiginosa che ieri ha interamente ricoperto il mare del porticciolo di Mergellina. Le autorità preposte alle indagini, prontamente intervenute nella giornata di ieri, dopo aver ispezionato i cantieri della Linea 6, hanno poi intercettato la sostanza lattiginosa nei pressi di un tombino di viale Gramsci, a poche decine di metri dal lungomare partenopeo.

Interrogato dagli inquirenti, l’uomo avrebbe negato ogni accusa. Secondo le ipotesi degli investigatori, validate anche dalle tempistiche di scarico, il cinquantenne avrebbe approfittato delle operazioni di spurgo di un tombino per liberarsi della sostanza bianchiccia ancora non identificata dagli inquirenti. Si attendono le immagini delle telecamere di videosorveglianza del palazzo per confermare le ipotesi delle autorità.

Diventa fan del Vaporetto per tutte le news sulla tua città  clicca qui e seguici sulla nostra pagina! 

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 9 Gennaio 2019 e modificato l'ultima volta il 9 Gennaio 2019

Articoli correlati

Attualità | 10 Luglio 2019

ILVA TARANTO

Nulla di fatto al vertice Mise, intanto la Procura spegne l’altoforno 2

News | 17 Maggio 2019

Parco della Marinella, entro l’anno i lavori di riqualificazione

News | 16 Maggio 2019

VIDEO | Accorinti, già sindaco di Messina: “Salvini? Un nazi-fascista”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi