martedì 11 maggio 2021
Logo Identità Insorgenti

Insigne, 103 gol in azzurro: può essere la sua miglior stagione di sempre

Insigne scala la graduatoria dei migliori marcatori di sempre in maglia azzurra. Con 103 reti, è sesto in questa speciale classifica
Sport | 8 Marzo 2021

Con la doppietta realizzata al Bologna, Lorenzo Insigne ha raggiunto quota 103 gol con la maglia del Napoli. Uno score di primo livello, che consente all’attuale capitano azzurro di salire al sesto posto della classifica dei marcatori di tutti i tempi del club partenopeo.

In questa speciale graduatoria all-time, Insigne ha agganciato il bomber istriano Antonio Vojak, che nella prima metà degli anni ’30 compose, in tandem con Attila Sallustro, la prima storica coppia-gol napoletana.

Il prossimo step di Insigne è ora la quinta piazza occupata da Edinson Cavani, fermatosi a quota 104 reti in appena tre stagioni vissute all’ombra del Vesuvio. Con i due gol segnati ieri sera, il folletto di Frattamaggiore, però, ha già scavalcato l’attaccante uruguagio per numero di gol in Serie A, portandosi al quinto posto di sempre con 79 centri, contro i 78 del Matador.

A precederlo, in quarta piazza, ci sono le 81 perle di sua maestà, Diego Armando Maradona, mentre a guardare tutti dall’alto verso il basso è proprio Vojak, che mise a segno in Serie A ben 102 dei suoi 103 gol totali realizzati con la maglia del Napoli tra il 1929 e il 1935.

L’unica rete che fa eccezione Vojak la realizzò agli austriaci dell’Admira Wacker, nel primo turno della Coppa Mitropa 1934 che sancì l’esordio assoluto del Ciuccio in una competizione continentale.

Insigne, prospettiva 20

In termini assoluti, con le sue 13 reti fin qui realizzate in campionato, Insigne ha già fatto meglio dei 12 centri messi a referto nel 2015/2016, la sua seconda miglior annata di sempre in Serie A. Nel mirino ci sono i 18 gol del 2016/17 che, a oggi, costituiscono il miglior rendimento realizzativo raccolto da Lorenzo in carriera nel massimo torneo italiano.

Numeri alla mano, quella in corso ha tutti i crismi per diventare la miglior stagione in assoluto di Insigne.

Il numero 24 azzurro viaggia, infatti, a una media di una rete segnata ogni 131 minuti di gioco. Nel 2016/17 si era fermato a un rapporto di un gol ogni 163 giri di lancette sul rettangolo verde.

Confermando il trend fin qui registrato e tenuto conto della media/gara di minuti stagionali giocati (77.8), con 13 partite ancora da giocare Insigne potrebbe raggiungere e addirittura superare i 20 gol in campionato.

Una quota mai raggiunta prima da Lorenzo, né in maglia azzurra, né ai tempi degli scintillanti esordi in C e in B, con Zdenek Zeman, a Foggia e Pescara.

Antonio Guarino

Un articolo di Antonio Guarino pubblicato il 8 Marzo 2021 e modificato l'ultima volta il 9 Marzo 2021

Articoli correlati

Sport | 8 Maggio 2021

Il Napoli annienta lo Spezia, continua la corsa Champions

Sport | 6 Maggio 2021

A Napoli dal 4 al 6 maggio i Campionati Italiani di Scherma

Sport | 2 Maggio 2021

Beffa finale, Napoli-Cagliari finisce 1-1