fbpx
venerdì 7 agosto 2020
Logo Identità Insorgenti

JOBS ACT

Tutti a Roma per circondare il Senato che vota. Autobus in partenza anche da Napoli

Senza categoria | 1 Dicembre 2014

stop jobs act

Al culmine di una serie di forzature democratiche e costituzionali il governo porta al voto il Jobs Act in Senato questo mercoledi 3 dicembre. L’istituzionalizzazione della precarietà perenne, un’ipoteca sul futuro di intere generazioni attraverso una legge delega (in bianco) su cui con ogni probabilità il governo porrà la fiducia. Simbolo perfetto di un processo totalmente autoritario ed eterodiretto dalla BCE e dalla Troika. In questo modo il governo Renzi cerca di ammutolire le centinaia di migliaia di donne e uomini che nello sciopero sociale del 14 N come nelle piazze e negli scioperi che stanno attraversando il paese esprimono la propria opposizione alle sue politiche di miseria e di precarietà. L’idea è di circondare il Senato e mobilitarsi, da ogni parte del Paese, per dire con forza che non possono decidere sulla nostra pelle, che la partita è ancora aperta! L’appuntamento a Roma sarà mercoledì 3 dicembre alle 10.00 metro Colosseo. Dalle 11.30 convergenza nazionale #StopJobsAct presso piazza Sant’Andrea della Valle.

“Il nostro tempo è ora!” l’urlo di battaglia degli organizzatori: sono previsti gli arrivi di autobus da varie parti d’Italia, anche da Napoli.

Ieri in una riunione i laboratori dello sciopero sociale, in assemblea plenaria a Napoli, hanno deciso di aderire all’appello alla mobilitazione nazionale mercoledi sotto il Senato.

Da Napoli partiranno dei pullmans – Appuntamento per tutti e tutte alle ore 8.00 in piazza Garibaldi (vicino Hotel Ramada/ sede Inps) – a 10 euro A/R

Per info e prenotarsi inviate una mail a [email protected]l.com
tel 3249245854 o recatevi presso le strutture sociali che aderiscono al laboratorio napoletano.

 

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 1 Dicembre 2014 e modificato l'ultima volta il 1 Dicembre 2014

Articoli correlati

Campania | 26 Luglio 2020

Le poesie in napoletano della domenica di Poesie Metropolitane

Senza categoria | 7 Giugno 2020

L’APPELLO

In difesa delle Soprintendenze siciliane

Campania | 31 Maggio 2020

Le poesie in napoletano di Poesie Metropolitane

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi