fbpx
sabato 16 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

LA DECISIONE

Scuole e università chiuse fino al 15 marzo in tutta Italia

Istruzione, scuola, università | 4 Marzo 2020

 

Alla fine la conferma arriva allo stesso Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina che l’aveva smentita nel pomeriggio,  provocando un terremoto nei giornali e nel Paese: tutte le scuole e delle Università d’Italia da domani fino al prossimo 15 marzo saranno chiuse, per il coronavirus, in via precauzionale.

E’ quanto emerso al termine dalla riunione tra il premier Giuseppe Conte e i ministri a Palazzo Chigi.

Gli italiani dovranno cambiare stile di vita almeno per 30 giorni. Niente strette di mano, niente abbracci, basta meeting e congressi, stop alle manifestazioni, anche a quelle sportive. Le partite di calcio potranno avvenire solo a porte chiude. Ma si deciderà nelle prossime ore la soluzione definitiva. Il governo mira anche a potenziare il sistema sanitario, con un aumento del 50% dei posti nelle terapie intensive, quelle più sotto pressione in emergenza coronavirus. Per quel che riguarda lo sforamento del deficit, la richiesta potrebbe arrivare venerdì in Parlamento.

Ph Sergio Valentino

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 4 Marzo 2020 e modificato l'ultima volta il 4 Marzo 2020

Articoli correlati

Istruzione, scuola, università | 11 Gennaio 2021

L’INIZIATIVA

“Diritto, Etica e Management nel settore sportivo del calcio”: l’Università della Calabria lancia un nuovo corso di alta formazione

Istruzione, scuola, università | 7 Gennaio 2021

LA PROTESTA

Napoli 3 volte in piazza per la riapertura delle scuole

Istruzione, scuola, università | 7 Gennaio 2021

L’APPELLO

“Vogliamo lo screening gratuito per la scuola”, i genitori scrivono alla Regione Campania