giovedì 24 giugno 2021
Logo Identità Insorgenti

LA LETTERA

Circumflegrea, assurda la riduzione delle corse

Infrastrutture e trasporti | 5 Maggio 2020

Gentile redazione, vorrei sottoporre alla vostra attenzione un problema verificatosi con l’inizio del lockdown.

La linea circumflegrea, che unisce licola a montesanto, passando per Quarto, Pianura, Soccavo ecc., da tempo ha ridotto le corse, nel senso che funziona dalle 6 circa fino alle 10 circa per poi riprendere dalle 14,30 fino alle 17 circa.

Io abito proprio di fronte ad una delle fermate di Quarto e lavoro al Cardarelli. Fortunatamente, ho la possibilità di andare a lavorare con la mia auto, fra l’altro sono turnista.

Però,trovo assurdo che la circumflegrea, che effettua un essenziale servizio pubblico, debba limitare le corse e le fasce di servizio…. se qualcuno, e credo che esista qualcuno, deve andare a coprire un turno pomeridiano o notturno, mi dite come mai potrebbe,senza avere nessun’altra possibilità che prendere il treno? E se un giorno l’auto non parte….? E comunque non è giusto per chi un mezzo privato non se lo può permettere.

Spero che possiate portare alla luce questo increscioso problema, sensibilizzando chi di dovere,affinché ripristini almeno gli orari precedenti al lockdown.

Grazie per l’attenzione.

Immacolata Diener

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 5 Maggio 2020 e modificato l'ultima volta il 5 Maggio 2020

Articoli correlati

Infrastrutture e trasporti | 22 Aprile 2021

Scale di Napoli, ecco quali saranno recuperate con i 5 milioni del Patto per Napoli

Infrastrutture e trasporti | 22 Aprile 2021

Galleria della Vittoria: si riattaccheranno i vecchi pannelli. Ma non si sa quando riaprirà

Infrastrutture e trasporti | 14 Aprile 2021

Galleria Vittoria, arriva il dissequestro. Ma per il ripristino occorrerà almeno un anno