fbpx
martedì 26 maggio 2020
Logo Identità Insorgenti

LA MAPPA LETTERARIA DI NAPOLI

Sfida ai lettori nei giorni di quarantena

Cultura | 13 Marzo 2020

Amici lettori! In questi giorni di reclusione forzata, quale migliore occasione per rispolverare quel libro che narra di Napoli e, magari, condividere con noi di Identità Insorgenti proprio quel passo che ci fa ripercorrere, almeno con la mente, le meravigliose strade della nostra città?

Approfittiamo di questi momenti per far crescere La mappa letteraria di Napoli, condividendo stralci di opere letterarie che abbiano riferimenti espliciti a vie, piazze, strade o monumenti targati Na.

Tutti possono contribuire allo sviluppo della mappa, inviando il testo del brano digitato all’indirizzo email [email protected], o postandolo nel gruppo Facebook “La Mappa Letteraria di Napoli a cura di Identità Insorgenti”.

Le citazioni dovranno essere corredate di: Nome dell’autore, titolo dell’opera e anno della prima pubblicazione.

Ad oggi, la Mappa conta 1800 citazioni. Riusciremo a raggiungere le 2000 citazioni approfittando di questo periodo di quarantena?

La sfida è aperta ad ognuno di voi. Forza, regaliamoci un po’ di bellezza!

Ora pe’ ora l’ammore s’avanza: quanno te cride che c’è la spartenza, sempe che simmo vive c’è speranza. Luigi Molinaro del Chiaro, Canti del popolo napoletano: raccolti ed annotati, 1880

Flavia Salerni

Un articolo di Flavia Salerni pubblicato il 13 Marzo 2020 e modificato l'ultima volta il 13 Marzo 2020

Articoli correlati

Cultura | 8 Maggio 2020

SPETTACOLO

On line i link per accedere ai fondi di emergenza per le arti performative

Cultura | 1 Maggio 2020

REPORTAGE

Nel mare di carta di Port’Alba, tra i librai che “navigano” controcorrente

Cultura | 26 Aprile 2020

L’INIZIATIVA

Artisti per Forcella: opere e foto in vendita per aiutare le famiglie in difficoltà

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi