martedì 19 novembre 2019
Logo Identità Insorgenti

La Maschera live a Mezzocannone Occupato

Eventi, Musica | 14 Dicembre 2016

Si chiamano “La Maschera” e provengono dalla periferia nord-est di Napoli. Ma non lasciatevi ingannare dal nome, perché, in verità, non hanno la benché minima intenzione di mascherarsi o di nascondersi. Tutt’altro! La musica è senz’altro un utile espediente per divertirsi, per aggregarsi, per trascorrere insieme qualche ora, per evadere dal grigio e dalla monotonia periferica, ma, nel loro caso, riesce ad essere molto altro e molto di più… Essi sono, infatti, estremamente motivati, tutt’altro che rassegnati, e la loro musica, nelle canzoni più critiche ed impegnate, sembra essere una decisa risposta sociale ai pochi stimoli che ci vengono forniti dall’odierna società e una diretta accusa volta a smascherare, per l’appunto, i troppi vizi e difetti dell’Italia e della Napoli contemporanee. La loro è la volontà, comune a tanti altri giovani, di ripartenza, di cambiamento, di alternative, e la musica può essere senza dubbio un veicolo, che tiri fuori l’ardore, la passione non ancora sopita, la creatività, tutto quello, insomma, che questa società ignora, trascura, forse, addirittura, teme, come recita “Il ballo del potere”! E non vogliono neppure mascherarsi per quanto riguarda la loro proposta musicale… Intendono essere fin da subito immediatamente riconoscibili, grazie ad un sound fresco, sperimentale, lontano dai cliché, che oscilla tra la canzone d’autore, molto originale in quanto ai testi (che valorizzano il cantato in dialetto), la bossa e il blues… Essi, insomma, ce la mettono tutta per riuscire a far tornare il sorriso al rassegnato Pulcinella e per far tornare il sereno su questa città…

Il Newroz Festival è un evento culturale e musicale, primo esperimento di direzione artistica del collettivo dei 99 Posse, nato nel 2015 con l’idea di contribuire alla proposta culturale e artistica dell’estate napoletana. La kermesse ha dato la possibilità di ascoltare musica a prezzi popolari, partecipare a dibattiti ed iniziative, trascorrere semplicemente del tempo libero all’interno di una cornice nella quale hanno avuto spazio voci del panorama indipendente della città, esperienze politiche e sociali che lavorano sul territorio metropolitano e artisti affermati del panorama nazionale, cittadino e internazionale.

Durante il corso dell’anno, nell’intervallo tra una edizione estiva e l’altra, presso lo spazio di Mezzocannone Occupato si tiene ogni mese una serata OFF del festival. Nella scorsa stagione del Newroz OFF abbiamo ospitato Eugenio Bennato e Taranta Power, Il Tridente (nuovo progetto musicale di O’ Zulù, Valerio Jovine e Speaker Cenzou), Tonino Carotone, i Sangue Mostro accompagnati dai migliori rapper napoletani.
Siamo pronti ad una nuova stagione del Newroz OFF!
Dopo i TheRivati e i Silicon Dust, è la volta de La Maschera!

Newroz OFF presenta:

La Maschera live
open h. 21.00 – ingresso 5€

Open Act:
Internozero

Tonia Cestari in trio
( Tonietta cestari – voce e chitarra
Ilaria venuto – violino
Rossella scialla – percussioni)

Mezzocannone Occupato
via Mezzocannone 14

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 14 Dicembre 2016 e modificato l'ultima volta il 14 Dicembre 2016

Articoli correlati

Eventi | 9 Novembre 2019

L’EVENTO

La sfida al cambiamento è il tema dell’appuntamento con il TEDx di Marcianise

L'oro di Napoli | 17 Ottobre 2019

L’ORO DI NAPOLI

Ulisse attraversa il Golfo di Napoli

Sport | 14 Ottobre 2019

PALLACANESTRO

Inizia con un passo falso il campionato della Gevi Napoli Basket in A2

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi