lunedì 27 gennaio 2020
Logo Identità Insorgenti

La musica di Pino Daniele inonda le stazioni della metrò di Napoli

News | 4 Gennaio 2016

11667992_400183496840150_1042337021_nNAPOLI, 4 GENNAIO – E’ facile ritornare con la mente a una delle sue canzoni, soprattutto oggi, a un anno dalla sua inaspettata scomparsa. Nessuno meglio di lui negli ultimi decenni ha saputo raccontare la nostra città, sventrandola dai soliti luoghi comuni, e raccontandone i suoi lati più intimi, più oscuri, quelli che solo un figlio di questa città conosce nel profondo e può avere l’onere di tramandarli all’eternità.

Quest’oggi, le sue rime saranno intonate con mestizia da ogni napoletano e da ogni suo fan, ed è anche per questo motivo che l’Anm ha deciso di diffondere la sua musica nelle stazioni della metrò e nelle funicolari, per accompagnare con il suo irripetibile blues e le sue armonie i cittadini e i turisti nei meandri di Napoli.

Diventa fan del Vaporetto per tutte le news sulla tua città, clicca qui e seguici sulla nostra pagina! 

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 4 Gennaio 2016 e modificato l'ultima volta il 4 Gennaio 2016

Articoli correlati

Cultura | 23 Gennaio 2020

MOSTRE

“Il coraggio di essere Frida” al Museo Civico Filangieri

Eventi | 17 Gennaio 2020

EVENTI

‘O Pizzaiuolo, un libro per raccontare la professione napoletana patrimonio Unesco

NapoliCapitale | 15 Gennaio 2020

LA REPLICA

Altro che meta esotica: Napoli da sempre regina del Grand Tour

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi