fbpx
sabato 11 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

La pietà laica di Ernest Pignon

7arti, News | 15 Marzo 2016

IMG_20151024_011658Di Loredana De Simone.

La street art è un mezzo potente di arte perché è collettiva, fruibile a tutti senza limiti o costrizioni ed entra a far parte del quotidiano eliminando rigide barriere istituzionali. Ma in se porta la contraddizione di essere al tempo stesso fragile per natura, poiché è quotidianamente esposta a tutto e tutti, anche ad atti vandalici.

“La Pietà di Pasolini” è uno stencyl dell’artista francese Ernest Pignon, in cui Pasolini contempla se stesso morente, apparso a Spaccanapoli presso Santa Chiara il 25 giugno dello scorso anno. Il giorno seguente appariva già leggermente “staccato” nella parte bassa, come se qualcuno avesse voluto provarne la tecnica. Oggi è strappato, rovinato, imbrattato.

Lo stesso stencyl è stato riprodotto nello stesso periodo a Scampia, quella periferia banalizzata e stereotipata da “Gomorra”, dove è intatto ed anzi è stato esaltato da qualcuno che accanto vi ha affisso una poesia.

Questa moderna pietà laica, un doppio ritratto di Pasolini, vivo e morente è in qualche modo una allegoria alla dualità della vita e della morte che furono costantemente presenti nella scrittura e nelle opere del regista-poeta. Tale dualità, per ironia della sorte, si ripresenta nel destino delle due “Pietà di Pignon a Napoli.

Ph LMarconi.

Diventa fan del Vaporetto per tutte le news sulla tua città, clicca qui e seguici sulla nostra pagina!

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 15 Marzo 2016 e modificato l'ultima volta il 15 Marzo 2016

Articoli correlati

Periferie | 10 Luglio 2020

SCAMPIA

L’Auditorium della discordia nel rimpallo istituzionale

Eventi | 8 Luglio 2020

OPEN HOUSE

Il festival internazionale dell’architettura e del design torna a Napoli il 3 e il 4 ottobre

L'oro di Napoli | 5 Luglio 2020

L’ORO DI NAPOLI

Megaride, tra storia e leggenda

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi