fbpx
domenica 24 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

LA PROPOSTA

Gli impresari funebri: “Un monumento per Diego al cimitero degli illustri di Napoli”

Attualità | 26 Novembre 2020

Un monumento a Diego Armando Maradona negli spazi del cosiddetto “Quadrato degli Illustri” del cimitero di Poggioreale a Napoli. La proposta è dell’impresario funebre Gennaro Tammaro e l’operatore cimiteriale Alessio Castiello che in queste ore hanno lanciato online una petizione su Change.org rivolta al Sindaco e all’amministrazione di Napoli per raccogliere adesioni per questa iniziativa (link: https://www.change.org/p/al-sig-sindaco-del-comune-di-napoli-realizzazione-di-un-monumento-funebre-a-diego-armando-maradona-al-cimitero-di-napoli-viale).

“Non si può negare – commenta Tammaro – che, oltre la figura iconica, perdere Maradona per i napoletani è stato come perdere uno di famiglia. Per questo, appena appresa la notizia, ci siamo subito attivati per restituire alla città un luogo dove poterlo ricordare e, perché no, piangere”.

L’idea è quella di erigere un monumento a imperitura memoria del Pibe de Oro nel settore che – come da leggi del Regno delle 2 Sicilie – è destinato alla sepoltura delle personalità eminenti e dove riposano tra gli altri Viviani, Gemito e Benedetto Croce. Le spese saranno a carico delle imprese funebri aderenti che, raggiunto l’obiettivo della petizione, si attiveranno per chiedere i dovuti permessi.

“Diego non è e non sarà mai uno qualunque. È stato, da straniero, uno dei più straordinari interpreti della napoletanità nel mondo, unione dei Sud del Pianeta, rappresentante orgoglioso del riscatto di questa Terra. Per questo vogliamo far sì che l’emozione che proviamo oggi ci aiuti a realizzare un luogo dove poterla racchiudere per sempre”, conclude Tammaro.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 26 Novembre 2020 e modificato l'ultima volta il 26 Novembre 2020

Articoli correlati

Attualità | 22 Gennaio 2021

Il monologo del venerdì di De Luca: vaccinare tutti entro il 2021. Le superiori in classe dal 1 febbraio

Attualità | 21 Gennaio 2021

Anche le firme di Totò e Maradona: asta di autografi per il reparto pediatrico oncologico di Firenze

Attualità | 20 Gennaio 2021

A Piazza Cavour crolla il locale adiacente alla chiesa del “Rosariello”