lunedì 21 giugno 2021
Logo Identità Insorgenti

La Reggia di Caserta raggiunge quota 650 mila visitatori

Arte, News | 30 Novembre 2016

Rispetto al 2015, la Reggia di Caserta migliora ulteriormente le proprie statistiche, con un aumento di 160 mila visitatori e un extra budget di 1 milione e 500 mila euro.

Risultati indubbiamente positivi quelli registrati nell’anno 2016, frutto delle tante iniziative promosse sotto la proficua direzione di Mauro Felicori, giunto, nell’ottobre 2015, a gestire uno dei maggiori complessi monumentali europei, non adeguatamente valorizzato nonostante le straordinarie potenzialità.

Proprio in occasione di una nuova iniziativa, ossia la presentazione della navetta che collegherà Maschio Angioino, “La Reggia Designer Outlet” e Reggia di Caserta, il manager bolognese si è dilungato su questi vitali argomenti:

“La Reggia di Caserta chiuderà il 2016 con 650mila visitatori totali, 160mila in più del 2015. Un risultato positivo che è ancora molto lontano dal nostro modello, che è la Reggia di Versailles che ogni anno fa 7 milioni di visitatori. Siamo vicini al mio obiettivo, un milione di visitatori, cifra al di sotto delle nostre potenzialità”.

Ci auguriamo, cosi come auspicato dal massimo dirigente della reggia borbonica, che la magnifica opera vanvitelliana possa, in un futuro non lontano, balzare agli onori del turismo mondiale al pari di altre meravigliose residenze reali europee, aiutando in questo modo anche la nascita di un efficace indotto occupazionale per l’intero territorio.

Un articolo di Antonio Barnabà pubblicato il 30 Novembre 2016 e modificato l'ultima volta il 30 Novembre 2016

Articoli correlati

Arte | 15 Maggio 2021

Biennale di Venezia, il napoletano Eugenio Viola curerà il Padiglione Italia

Arte | 28 Aprile 2021

Addio a Zemi, il writer che ha messo Napoli al centro della scena street artist italiana e europea

Arte | 28 Aprile 2021

A Palazzo Fondi la prima mostra interattiva su Frida Kahlo