fbpx
domenica 25 ottobre 2020
Logo Identità Insorgenti

LA SENTENZA

Il Giudice Sportivo: 3-0 alla Juventus, -1 in classifica al Napoli

Sport | 14 Ottobre 2020

Il Giudice Sportivo si è finalmente espresso sulla mancata disputa di Juventus-Napoli dello scorso 4 ottobre, infliggendo la sconfitta al tavolino per 3-0 agli Azzurri con annesso un punto di penalizzazione in classifica. Secondo il dispositivo di sentenza emesso dal dott. Gerardo Mastrandrea, i provvedimenti restrittivi emessi dalle autorità sanitarie locali partenopee non sarebbero incompatibili con le norme delineate dal Protocollo sanitario della FIGC, rendendo pertanto possibile il regolare svolgimento dell’incontro programmato a Torino poco più di dieci giorni fa.

In virtù di ciò – spiega il Giudice Mastrandrea – risulta non configurabile la fattispecie della c.d. “causa di forza maggiore”.

Nella sentenza, però, viene specificato come la decisione verta esclusivamente sul rispetto delle norme sportive, essendo preclusa in questa sede ogni valutazione – si legge – “sulla legittimità di atti e provvedimenti, in qualunque forma adottati, delle Autorità sanitarie e territoriali, nonché delle Autorità regionali, posti in essere a tutela della salute di singoli o della collettività”.

Come ampiamente prevedibile, il Napoli presenterà quasi certamente ricorso contro tale decisione.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 14 Ottobre 2020 e modificato l'ultima volta il 15 Ottobre 2020

Articoli correlati

Sport | 25 Ottobre 2020

IL DERBY E’ AZZURRO

Il Napoli rimonta e passa a Benevento: Streghe k.o. 2-1

Sport | 22 Ottobre 2020

EUROPA LEAGUE

Napoli, male la prima: l’AZ vince 1-0 al San Paolo

Battaglie | 18 Ottobre 2020

IL MESSAGGIO

Pugno alzato e manifesto “End police brutality in Nigeria”: le ragioni di Victor Osimhen

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi