domenica 23 febbraio 2020
Logo Identità Insorgenti

L’ADDIO

Ci ha lasciati Franco Del Prete, fondatore dei Napoli Centrale e degli Showmen

Musica | 14 Febbraio 2020

Nella notte del 13 febbraio ci ha lasciati all’età di 76 anni Franco Del Prete, fondatore degli Showmen e dei Napoli Centrale e uno dei musicisti più virtuosi e apprezzati del panorama nazionale. Lo storico batterista, pioniere del Neapolitan Power, è stato anche autore di tantissimi brani interpretati tra gli altri da Massimo Ranieri, Enzo Avitabile, James Senese, Enzo Gragnianiello ed Eduardo De Crescenzo.

Gli esordi e la fondazione dei Napoli Centrale

Agli inizi degli anni ’70 il batterista partenopeo fonda la band degli Showmen con James Senese e Mario Musella. Nel 1975 Senese e Del Prete sciolgono la band dando vita a uno dei progetti musicali sperimentali più apprezzati del panorama nazionale: i Napoli Centrale. Precursori del genere Blues-Jazz-Progr-Rock, la band getta il seme per la nascita del Neapolitan Power, bottega sperimentale e fucina di artisti che riemergevano dalle ceneri di una città ridotta alla fame dalla guerra e che prendeva coscienza dei disagi e delle ingiustizie sociali dell’epoca. Un movimento di rottura che abbraccia artisti di livello internazionale del calibro di Pino Daniele, Rino Zurzolo, Tullio de Piscopo, Enzo Avitabile, Rosario Jermano, Eduardo ed Eugenio Bennato e Toni Esposito.

Foto Ferdinando Kaiser

Un articolo di Antonio Corradini pubblicato il 14 Febbraio 2020 e modificato l'ultima volta il 14 Febbraio 2020

Articoli correlati

Musica | 15 Febbraio 2020

IL VIDEO

Liberato e Robert Del Naja: We come From Napoli

Musica | 13 Febbraio 2020

L’EVENTO

A piazza Plebiscito cantata per Fabrizio De André il 18 febbraio

Musica | 13 Febbraio 2020

IL DISCO

Napoli Segreta Volume 2: da domani la nuova antologica a cura dei Nu Guinea

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi