lunedì 16 dicembre 2019
Logo Identità Insorgenti

“L’altro Ottocento”: i tesori nascosti di Napoli in una mostra imperdibile

7arti, News | 8 Gennaio 2016

downloadA cura di Loredana De Simone

L’immagine simbolo della mostra L’altro Ottocento – dipinti della collezione d’arte della città metropolitana di Napoli è diventata il volto di una donna sconosciuta dipinta da Giuseppe De Sanctis. La grazia e la bellezza di quest’opera giacciono solitamente in deposito presso il Pio Monte della Misericordia, a testimonianza di quanto c’è di meraviglioso anche in opere poco conosciute dal mainstream. Lo scopo dell’esposizione curata da Isabella Valente, che durerà fino al 28 febbraio 2016, è proprio quello di far rivalutare opere ed artisti poco conosciuti, custodite in massima parte nei depositi di musei e siti d’arte come il Pio Monte della Misericordia o negli uffici del Palazzo della Città Metropolitana di Napoli in piazza Matteotti.

Nella sala del Grande refettorio del Complesso monumentale di San Domenico Maggiore sono esposti sessantanove dipinti che coprono uno dei periodi più interessanti della storia dell’arte napoletana, ovvero quello che va dalla seconda metà dell’Ottocento ai primi trent’anni del Novecento, essendo Napoli una delle tappe obbligate del grand tour europeo. Tra le firme esposte  figurano quelle di Edgardo Curcio, Giuseppe De Sanctis, Vincenzo Migliaro, Alceste Campriani, Francesco Saverio Altumura ma anche firme del tutto sconosciute come Luigi Nicoli, Gennaro Abbagnara, Giovanni Della Rocca, Giovanni Ponticelli, Luigi Stabile, Antonio Corrado.

Un’occasione questa per conoscere anche “l’altra Napoli”, fatta di eventi che ne esaltano la bellezza e che riempie lo spirito di chi la contempla.

Diventa fan del Vaporetto per tutte le news sulla tua città, clicca qui e seguici sulla nostra pagina!

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 8 Gennaio 2016 e modificato l'ultima volta il 8 Gennaio 2016

Articoli correlati

L'oro di Napoli | 16 Dicembre 2019

L’ORO DI NAPOLI

16 dicembre 1631: San Gennaro ferma la lava

L'oro di Napoli | 14 Dicembre 2019

L’ORO DI NAPOLI

Le radici greche della città partenopea

Eventi | 9 Dicembre 2019

NEL FOYER DEL BELLINI

Si presenta il calendario 2020 di Spiff, con una mostra mese per mese su “Napoli da riscoprire”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi