fbpx
mercoledì 15 luglio 2020
Logo Identità Insorgenti

L’ANNUNCIO

De Magistris: “Scuole chiuse fino a sabato a Napoli. Nessun panico: pulizie straordinarie e precauzionali”

NapoliCapitale | 26 Febbraio 2020

 “Non c’è da avere paura o panico. Questa massiccia attività di igienizzazione e sanificazione è un modo per alzare ancora di più la sicurezza e la serenità nel nostro territorio”, così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha spiegato la decisione di tenere chiuse le scuole di ogni ordine e grado in città fino al prossimo sabato.

De Magistris su fb ha anche annunciato di aver istituito formalmente il tavolo di monitoraggio permanente sull’emergenza nazionale #coronavirus.

“Il tavolo è così composto:

•Direttore generale Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva

•Direttore generale dell’ospedale dei Colli, Maurizio De Mauro

•Referente sanitario regionale nel Sistema di Protezione Civile, Direttore centrale operativa 118, Giuseppe Galano

•Direttore dipartimento di prevenzione Asl Napoli 1, Lucia Marino

•Direttore dell’UOC di epidemiologia Asl Napoli 1, Rosanna Ortolani

•Assessore alla salute, Francesca Menna accompagnata dal personale qualificato in ambito epidemiologico e infettivistico in carico alle Università e ai centri di ricerca.

•Assessore alla Protezione Civile, Rosaria Galiero

•Comandante della Polizia Locale, Ciro Esposito

•Dirigente del servizio di protezione civile,
Pasquale Di Pace

•Dirigente del servizio tutela della salute, Roberta Sivo

Alla presenza dei responsabili sanitari e dei massimi esperti medici valutiamo le azioni più idonee per tutelare la salute della nostra comunità. Facciamo tutto ciò che è nelle nostre possibilità. Agire, senza panico”.

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 26 Febbraio 2020 e modificato l'ultima volta il 26 Febbraio 2020

Articoli correlati

NapoliCapitale | 4 Giugno 2020

PUPAZZI VIVENTI

Salvini e l’incontro-passerella con gli artigiani di San Gregorio Armeno

NapoliCapitale | 30 Maggio 2020

MEMORIE

Colera e discriminazioni: una storia che abbiamo vissuto

NapoliCapitale | 21 Maggio 2020

NAPOLI EST

Un reportage da San Giovanni, tra i murales, per riflettere sul turismo post-Covid

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi