sabato 20 luglio 2019
Logo Identità Insorgenti

Le associazioni scendono in “spiaggia”: pulizia straordinaria del litorale di Napoli

News | 1 Novembre 2018

NAPOLI, 1 NOVEMBRE – Il mare ci ha restituito solo una piccola parte di tutto quello che in questi anni gli abbiamo riversato senza scrupoli. Quel pacchetto di patatine, quell’involucro del gelato, quella carta del panino buonissimo preparato da mamma, il secchiello per fare i castelli che si è rotto e che abbiamo abbandonato in spiaggia, quella birra del primo appuntamento rimasta sugli scogli. Insomma ci siamo tutti in mezzo a quello che possiamo osservare sul litorale della nostra città.

Retake Napoli e Prendi 3 hanno riunito realtà straordinarie come Let’s do it Italy, GREENPEACE, WWF Napoli e Sea Shepherd Italia, tutti insieme ci troveremo SABATO 3 NOVEMBRE DALLE ORE 9:00 ALLE ORE 13:00. L’obiettivo è quello di raccogliere tutto quello che troveremo sul lungomare, partendo dalla Rotonda Diaz.

OCCORRENTE :
– GUANTI SPESSI
– BUSTE GRANDI
– RASTRELLI
– VOGLIA DI RIMEDIARE, AMORE PER LA NOSTRA TERRA E PER IL NOSTRO MARE, TANTISSIMA GRINTA !

Le associazioni ci tengono a scusarsi per il poco preavviso con cui lanciano l’iniziativa ma, a seguito della pulizia effettuata dal comune, hanno voluto capire se l’intervento poteva ancora rendersi necessario. La guerra alla plastica, purtroppo, non è ancora finita, quindi tutti insieme sabato proveremo a fare del nostro meglio.

Un articolo di Il Vaporetto pubblicato il 1 Novembre 2018 e modificato l'ultima volta il 1 Novembre 2018

Articoli correlati

Attualità | 10 Luglio 2019

ILVA TARANTO

Nulla di fatto al vertice Mise, intanto la Procura spegne l’altoforno 2

News | 17 Maggio 2019

Parco della Marinella, entro l’anno i lavori di riqualificazione

News | 16 Maggio 2019

VIDEO | Accorinti, già sindaco di Messina: “Salvini? Un nazi-fascista”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi