martedì 11 maggio 2021
Logo Identità Insorgenti

Le panchine poetiche: un progetto di Poesie Metropolitane per diffondere versi e bellezza

Arte e artigianato | 25 Febbraio 2021

Panchine poetiche fa il suo esordio a Napoli lo scorso 2 agosto al Belvedere del Parco Viviani. Un progetto dell’Associazione culturale Poesie Metropolitane nato allo scopo di diffondere poesia e bellezza nell’urbano attraverso delle panchine. Di ferro o di pietra? non importa. L’importante è che si dipinga.

Lo scorso agosto l’associazione insieme al Parco Viviani, comunità del parco ha tinteggiato tre panchine del Belvedere di Via Girolamo Santa Croce, con versi poetici inediti figli di un contest di poesia on-line promosso sulla pagina. Dove si buttavano bottiglie di plastica, vetro oggi regna la bellezza e la civiltà.

Grazie alle artiste Manuela Belfiore, Daniela Valentino e Whatifier, le panchine di ferro oggi hanno una loro anima: artistica e poetica.

Panchina poetica dell’artista Daniela Valentino, poesia di Aldo Villa

 

Panchina a cura dell’artista Manuela Belfiore poesia di Stefano Giuseppe Scarcella

 

L’iniziativa ha smosso infatti le coscienze a tal punto da avvicinare la comunità del quartiere a rendere quello spaziale, pulito e vivibile. Così anche altre realtà ed associazioni. Un meccanismo di bellezza attivato dalla semplicità del “sapersi prendere cura dell’urbano come solo la poesia sa fare”.

Il 14 febbraio scorso Panchine poetiche si è spostato a Salvator Rosa e ad Ercolano, grazie all’iniziativa Poesie metropolitane in love. Un contest promosso dal 2017 con l’obiettivo di parlare e valorizzare l’ amore universale e che ha visto nascere altre quattro panchine: due a Salvator Rosa e due ad Ercolano. Grazie al supporto delle artiste Valentina Guerra e Daniela Doria.

 

Panchina poetica a cura dell’artista Daniela Doria poesia di Salvatore Nardi
Panchina poetica a cura dell’artista Daniela Doria- poesia di Giulia Basile

 

Panchina poetica a cura dell’artista Valentina Guerra poesia di Giovanna Vitale
Panchina a cura dell’artista Valentina Guerra poesia di Angelo Perotta

L’evento a Napoli ha visto la collaborazione dei volontari del quartiere e del Parco Viviani che hanno pulito alcune aiuole ed eliminato molte erbacce, nei pressi delle panchine.

Come nell’iniziativa di agosto anche per questa le panchine poetiche sono state accompagnate dal consueto Attacco poetico su segnalibri in legno con versi inediti di poeti metropolitani.

Tantissime poesie sono state appese agli alberi e ai pali per donarle poi al passante, al lettore della poesia per l’urbano.

Il progetto di Poesie Metropolitane ha lo scopo di valorizzare e migliorare i quartieri, avvicinare la comunità e valorizzare poeti e artisti emergenti. 

“Il nostro obiettivo” ci racconta Rosa Mancini Presidente dell’Associazione “è quello di dipingere tantissime panchine e migliorare le città, attraverso il senso di appartenenza al territorio. La pandemia ci insegna ancora di più ad avere cura dei nostri luoghi. Spesso l’arte può arrivare a donare una nuova anima anche alle strade anonime e abbandonate”.

Prossima tappa di panchine poetiche è programmata all’11 aprile 2021. Da pochi giorni, infatti, Poesie Metropolitane lancia una nuova sfida poetica solidale: “Rinascere”. Un contest che ha l’obiettivo di devolvere una parte del ricavato, all’acquisto di beni di prima necessità per poi donarli, nel periodo di pasqua ai bisognosi e l’altra parte per coprire i costi materiali della vernice per la realizzazione di altre due panchine tra Napoli e provincia dedicate al tema della rinascita.

Il contest premierà oltre a due poesie inedite, tutti i partecipanti.

Chi partecipa a “Rinascere”, infatti, avrà come dono la Easter Box, una scatola in legno progettata dalla designer Katia Nappo e realizzata da Barbarossa Ferramenta di Atripalda con i versi della poesia incisi sul Fronte della scatola. All’interno troverete dei cioccolatini artigianali realizzati dalla cake design Marianna Ciano.

per info evento https://www.facebook.com/events/699058287437097

per info Regolamento e Scheda di partecipazione: [email protected]

Un articolo di Poesie Metropolitane pubblicato il 25 Febbraio 2021 e modificato l'ultima volta il 25 Febbraio 2021

Articoli correlati

Arte e artigianato | 24 Febbraio 2021

Per Canzanella una mozione dei 5 Stelle: “Sindaco e giunta blocchino sfratto e individuino soluzioni adeguate”

Arte e artigianato | 13 Febbraio 2021

Io Compro Campano: il successo del gruppo Fb a sostegno delle attività locali

Arte e artigianato | 16 Dicembre 2020

L’INIZIATIVA

La Regione promuove l’artigianato con la piattaforma “Handmade Campania”