fbpx
martedì 22 settembre 2020
Logo Identità Insorgenti

Le poesie in napoletano della domenica di Poesie Metropolitane

Poesie Metropolitane | 28 Giugno 2020

La rubrica dell’Associazione culturale no profit Poesie Metropolitane ha lo scopo di valorizzare la poesia inedita in napoletano, ogni domenica diamo visibilità ad un autore e ad una poesia in vernacolo.
Invia le tue poesie in napoletano a [email protected]

Buona lettura con la poesie di  Francesco Limite 

Francesco Limite

Francesco Limite, diversamente giovane, laureato  quasi inutilmente. Assistente di volo, direi per forza, per 30anni. Rimatore da moti secoli esclusivamente in vernacolo, il quale non vive questa condizione come una diminutio, e chest’è.

 

 

Vuje ca siscate

Vuje ca siscate e nniente perdunate,
ca ‘o date ncuollo pe nu tiro sbagliato,
ca ve scurdate ‘e ggioie ca v’ ha dato,
a Insigne, credo, nun v’ ‘o mmeretate.
Ma ‘o Bernabeu, ‘o gol c’ha signato
v’ ‘o ricurdate o ve ll’âte scurdato?!
Na gioia ca ‘nn avevemo pruvato
nemmanco quanno Ddio nc’era jucato!
‘Mmece a Llorenzo vuje ‘o tartassate,
qualunqua cosa fa, ‘o criticate:
si tira in porta: pecchè nunn ha passato?
Si passa ‘a palla: pecchè nunn ha tirato?
Ma ringraziate a Ddio ca nce l’ha dato,
ca ‘nu cuntratto luongo già ha firmato,
nunn ha pensato ê sorde, ’un se n’è ghiuto
pecchè si no, nc’avessemo chiagniuto.

 

Francesco Limite

Un articolo di Poesie Metropolitane pubblicato il 28 Giugno 2020 e modificato l'ultima volta il 28 Giugno 2020

Articoli correlati

Poesie Metropolitane | 20 Settembre 2020

Le poesie metropolitane in napoletano della domenica

Poesie Metropolitane | 13 Settembre 2020

Le poesie metropolitane in napoletano della domenica

Campania | 6 Settembre 2020

Le poesie in napoletano di Poesie Metropolitane della domenica

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi