fbpx
domenica 17 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

Le poesie in napoletano della domenica di Poesie Metropolitane

Campania | 12 Luglio 2020

La rubrica dell’Associazione culturale no profit Poesie Metropolitane ha lo scopo di valorizzare la poesia inedita in napoletano, ogni domenica diamo visibilità ad un autore e ad una  poesia in vernacolo. Invia le tue poesie in napoletano a [email protected]

l’autore di questa domenica è Pasquale Foresta

 

Pasquale Foresta

 

AMMORE ‘E MARE

Comm’ ‘a nu dulore 

Sento ‘stu mare int’ e ppenziere

quanno ll’anema mia 

schiava d’ ‘a tempesta 

e nu turmiento doce 

se ne more cuntento ‘e na voce

rotta e accennata 

ch’ echeggia ‘e sentimiento.

Strutto ‘e ‘sta vita, vicino â croce

toja vulesse addurmi chistu core

pe ssorgere ogne matina 

cu n’aurora ‘ntrisa ‘e speranza,

pittàta ‘e nu raggio ‘e luce 

‘e chist ‘ammore.

Pasquale Foresta

Un articolo di Poesie Metropolitane pubblicato il 12 Luglio 2020 e modificato l'ultima volta il 12 Luglio 2020

Articoli correlati

Campania | 23 Novembre 2020

DALL’IRPINIA

40 anni dopo il terremoto un solo segno positivo: le persone che abitano questa terra. Il racconto di Orticalab

Campania | 20 Novembre 2020

MONOLOGO DEL VENERDI

De Luca contro tutti. “Campania zona rosè”. Le scuole? “Se non sicure non apro”. E sui giornalisti: “Reato rubare video negli ospedali”

Attualità | 13 Novembre 2020

L’ANTICIPAZIONE

Campania in zona rossa, la conferma di Speranza al sindaco de Magistris