fbpx
lunedì 1 giugno 2020
Logo Identità Insorgenti

Le poesie in napoletano di Poesie Metropolitane

Poesie Metropolitane | 23 Maggio 2020

La rubrica dell’Associazione culturale no profit Poesie Metropolitane ha lo scopo di valorizzare la poesia inedita in napoletano, ogni domenica diamo visibilità ad un autore emergente e alla poesia in vernacolo. Invia le tue poesie in napoletano a [email protected]

Buona lettura con le poesie di Francesco Scaramuzzino

 

Francesco Scaramuzzino

 

Ll’urdema vota 

Nu juorno arrivaste tu senza te cerca’
Nun tenevo bisogno cchiù ‘e niente
Chist’ era ‘o penziero mio
E cchello ca penzava ‘a gente
Ca me vedeva allero e surridente
Sulo tu nun vedive niente
Pensanno ‘o futuro e no ‘o presente
Guardave luntano pe’ fatte tuoje
E mme lassave spisso sulo
E ssulo quanno stive male
T’arricurdave ‘e me
‘E rresate ‘e rrealave all’ate
Forze chello m’ha cagnato
Mò si turnata e io che ppozzo fa’
Aggi’ arapi n’ata vota ‘a porta
Vulesse ma nun so’ sicuro
Ce aggia penza bbuono
E ppienzece pure tu
Nun bussa’ si nun si sicura
Putesse essere ll’urdema vota
Si no lassammece cu nu surriso
E ccu tanta bona ciorta…

Francesco Scaramuzzino

 

Un articolo di Poesie Metropolitane pubblicato il 23 Maggio 2020 e modificato l'ultima volta il 23 Maggio 2020

Articoli correlati

Campania | 31 Maggio 2020

Le poesie in napoletano di Poesie Metropolitane

Poesie Metropolitane | 17 Maggio 2020

Le poesie in napoletano dell’Associazione culturale Poesie Metropolitane

Poesie Metropolitane | 10 Maggio 2020

Domenica con le poesie napoletane di Poesie Metropolitane

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi