lunedì 19 aprile 2021
Logo Identità Insorgenti

Le poesie metropolitane in napoletano della domenica, ‘E mmulliche di Marianna Ciano

Poesie Metropolitane | 14 Febbraio 2021

La rubrica dell’Associazione culturale no profit Poesie Metropolitane ha lo scopo di valorizzare la poesia inedita in napoletano, ogni domenica diamo visibilità ad un autore e ad una sua poesia in vernacolo. Associati e invia le tue poesie in napoletano a [email protected]

 

Marianna Ciano

 

Marianna Ciano nasce a Napoli da Gaetano e Anna. Inizia a scrivere da adolescente. Oggi Vice presidente  di Poesie Metropolitane, appassionata ambientalista da anni si batte contro il Biocidio in Campania. Ama leggere, viaggiare,  il trekking e la danza orientale.

 

‘E mmulliche (le briciole)

Ma che bbella tavola ‘mbandita

quanta ggente vestuta a ffesta

rint’ â storia d’ ‘ a vita mia.

Me sento spettatore

pure chesta ata jurnata

e gguardo come si stesse assettata dint â sala e nu cinematografo.

S’è fatta tarde, ‘o cuncertino s‘è ffermato

rimango io sola

me sòso

e cchianu chiano 

vaco âunnanno ‘e mmulliche.

 

Marianna Ciano

Un articolo di Poesie Metropolitane pubblicato il 14 Febbraio 2021 e modificato l'ultima volta il 14 Febbraio 2021

Articoli correlati

Poesie Metropolitane | 18 Aprile 2021

A’ Puisia della domenica in compagnia del poeta metropolitano Salvatore Nardi

Poesie Metropolitane | 11 Aprile 2021

‘A Puisia in napoletano della domenica: “L’attore” di Francesco Scaramuzzino

Poesie Metropolitane | 4 Aprile 2021

‘A Puisia Metropolitana della domenica: Ammore malato di Carmine Orofino