fbpx
giovedì 21 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

LE TRE FASCE

Campania in zona Gialla, lockdown per quattro regioni in zona rossa

Attualità | 4 Novembre 2020

A poco più di 24 ore dall’entrata in vigore del nuovo DPCM è stata finalmente indicata la suddivisione in fasce delle Regioni: Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta sono considerate zona rossa, mentre Puglia e Sicilia diventano zona arancione. Tutte le altre regioni italiane – compresa la Campania – fanno parte della zona gialla (il colore verde è stato sostituito nelle ultime ore dal giallo).

Saranno dunque gli scenari di rischio elaborati lo scorso 12 ottobre dall’Istituto Superiore della Sanità a delineare in maniera definitiva le restrizioni da adottare dalle varie Regioni italiane dopo la pubblicazione del DPCM di novembre. Le restrizioni saranno regolate da tre parametri fondamentali per valutare l’incidenza del virus sul territorio: l’indice di replicabilità del virus, il numero di focolai e l’occupazione dei posti letto negli ospedali.

Nel nuovo dpcm – che entrerà in vigore dal 6 novembre – sono dunque indicati tre scenari differenti per le varie Regioni con restrizioni via via più stringenti a seconda del rischio epidemiologico e del livello di saturazione del sistema sanitario regionale.

Zona Rossa, Arancione e Gialla

Zona gialla, le principali novità rispetto al DPCM precedente:

Zona arancione, in aggiunta a quanto previsto per zone verdi:

Zona rossa, in aggiunta a quanto previsto sopra:

A cura di Fabrizio Reale e Antonio Corradini

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 4 Novembre 2020 e modificato l'ultima volta il 4 Novembre 2020

Articoli correlati

Attualità | 20 Gennaio 2021

A Piazza Cavour crolla il locale adiacente alla chiesa del “Rosariello”

Attualità | 16 Gennaio 2021

SCUOLA

Campania: da lunedì 18 gennaio in classe anche le terze elementari

Attualità | 15 Gennaio 2021

MONOLOGO DEL VENERDI’

De Luca: solo 180mila persone vaccinate entro febbraio. 50 % scuole potrebbero riaprire