fbpx
giovedì 21 gennaio 2021
Logo Identità Insorgenti

L’ESPLOSIONE

Lo scoppio e poi la strada sprofonda: paura all’Ospedale del mare, parchegghio devastato. Si indaga su cause

Attualità | 8 Gennaio 2021

Evacuato il covid residence in via cautelativa dopo l’esplosione di stanotte al parcheggio dell’Ospedale del mare, a Napoli Est. Nel violento scoppio,  che ha terrorizzato pazienti e abitanti della zona e che ha causato una voragine, sono state inghiottite diverse automobili. Nessun ferito. Ancora ignote le cause.

“In tutto l’Ospedale al momento è interrotta l’alimentazione elettrica dalla cabina principale, ma il presidio è alimentato dai gruppi elettrogeni che garantiscono la piena operatività della struttura e la piena efficienza dell’attività assistenziale” lo ha scritto in una nota l’Asl Napoli 1.

Video Mario Calabrese

Un articolo di Identità Insorgenti pubblicato il 8 Gennaio 2021 e modificato l'ultima volta il 8 Gennaio 2021

Articoli correlati

Attualità | 20 Gennaio 2021

A Piazza Cavour crolla il locale adiacente alla chiesa del “Rosariello”

Attualità | 16 Gennaio 2021

SCUOLA

Campania: da lunedì 18 gennaio in classe anche le terze elementari

Attualità | 15 Gennaio 2021

MONOLOGO DEL VENERDI’

De Luca: solo 180mila persone vaccinate entro febbraio. 50 % scuole potrebbero riaprire