lunedì 21 ottobre 2019
Logo Identità Insorgenti

L’EVENTO

Forcella a porte aperte: tango e fiabe alla Fondazione Banco di Napoli

Eventi | 16 Luglio 2019

Due serate d’eccezione nel cortile della Fondazione Banco di Napoli in via Tribunali 213. Una dedicata ai grandi, un’altra per i più piccini. Col denominatore comune delle porte aperte al quartiere Forcella nel nome della cultura e della solidarietà, che rappresentano i valori cardine della Fondazione presieduta da Rossella Paliotto.

Venerdì 19 luglio, alle ore 20.30, è in programma il concerto ‘Storie di tango’ con musiche di Astor Piazzolla eseguite da: Pasquale Farinacci, Mario Muccitto, Gianluca De Lena, Basso Cannarsa e Morris Capone. Sabato 20 luglio, alle ore 18, sono previste le ‘Letture con gelato’ eseguite da Carmen Femiano e tratte dal libro ‘Martina, la bambina tartaruga’ di Chiara Patarino. In entrambe le serate, l’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Al termine degli spettacoli, sarà offerto un gelato artigianale a tutti i presenti dalla Gelateria ‘Al Polo Nord’.

Due momenti di estrema sensibilità artistica, ma anche dal forte valore sociale. Il primo legato ad una musica molto popolare capace di emozionare, il secondo incentrato sul tema dell’autismo trattato nella favola con dolcezza ed empatia.

Le due serate sono realizzate nell’ambito del progetto di Autism Aid onlus riguardante l’“Erogazione di servizi specifici per la fruizione delle risorse culturali e la realizzazione di attività di animazione e partecipazione culturale a beneficio di Persone con autismo” finanziato dal Programma Operativo Nazionale (Pon) “Cultura e Sviluppo” Fesr 2014-2020.

Un articolo di Lucilla Parlato pubblicato il 16 Luglio 2019 e modificato l'ultima volta il 16 Luglio 2019

Articoli correlati

Eventi | 13 Ottobre 2019

IL CULTO DEL CAFFÉ

Al Riff Loungebar “Cafè Experience”: tra contest fotografico e documentario

Eventi | 11 Ottobre 2019

NAPOLI NEL MONDO

Oxford pazza di Pompei: prorogata al 2020 la mostra al museo universitario

Eventi | 9 Ottobre 2019

ARCHITETTURE PARTENOPEE

Open House: per due giorni case, spazi e palazzi inaccessibili apriranno le porte ai visitatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi